formazione (Cod. 277) Corso Gli Impianti Elettrici in Bassa Tensione ad uso civile e commerciale - Corso base – (CFP 40) Ed 4

Edizione 1

Il corso di formazione, composto da n. 10 moduli della durata di n. 4 ore ciascuno ha l’obiettivo di fornire, a chi non possiede una formazione elettrotecnica specifica le basi teoriche necessarie per la progettazione degli impianti elettrici ad uso civile e commerciale di piccola e media potenza, sia monofase che trifase. Il corso darà la possibilità, ai progettisti di tutti i settori, di acquisire quelle conoscenze elettriche di base per migliorare la progettazione integrata di sistemi e strutture complesse in cui gli impianti elettrici e, più in generale, quelli tecnologici sono fondamentali per l'ottimizzazione del servizio e l'efficientamento energetico. Questo corso, in particolare, fornirà le basi teoriche necessarie per affrontare lo studio degli impianti elettrici di bassa tensione: dopo aver introdotto e discusso i principi fondamentali dell'elettrotecnica, verranno descritte le caratteristiche degli impianti di bassa tensione, i principali componenti, le tecniche di dimensionamento dei singoli componenti e le modalità di protezione sia degli impianti che delle persone, in conformità alle disposizione di legge ed alle norme tecniche vigenti; infine, durante le lezioni verrà proposto e discusso il progetto di un impianto elettrico di bassa tensione, che verrà poi realizzato anche mediante un software liberamente scaricabile dal web. Tutti gli argomenti trattati saranno corredati da numerosi esempi numerici di pratico interesse ingegneristico, per facilitare la comprensione di tutte le tecniche di progettazione e di verifica proposte. Per la fruizione del corso, non è richiesta alcuna conoscenze di base minima nelle discipline elettriche (ovvero in Elettrotecnica, in Macchine e/o in Impianti elettrici).

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 40 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Le iscrizioni sono chiuse

 

Calendario del corso:

1 lezione – 08/10/2015 ore 15.00:19.00
2 lezione – 22/10/2015 ore 15.00:19.00
3 lezione – 29/10/2015 ore 15.00:19.00
4 lezione – 05/11/2015 ore 15.00:19.00
5 lezione – 12/11/2015 ore 15.00:19.00
6 lezione – 19/11/2015 ore 15.00:19.00
7 lezione – 26/11/2015 ore 15.00:19.00
8 lezione – 03/12/2015 ore 15.00:19.00
9 lezione – 10/12/2015 ore 15.00:19.00
10 lezione – 17/12/2015 ore 15.00:19.00

Costi

La quota di partecipazione è di 340 Euro, da versare tramite bonifico bancario o in contanti o bancomat presso la sede dell'Ordine.

"ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ROMA" non è soggetto IVA.

Sedi e orari del corso

Sala: Ordine degli Ingegneri di Roma Piazza della Repubblica n°59 - Roma Orari: come da calendario

Requisiti d'ammissione:

_ _ _ _ _ _ _ _ _

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.
Verrà comunicata a tutti gli iscritti al corso una password.

Attestati


CORSI 81 oppure 818:

Gli Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi potranno scaricare l’attestato di partecipazione accedendo all’area personale del sito www.mying.it, non appena registrati i CFP conseguiti.

ALTRI CORSI:

Gli Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi potranno scaricare l’attestato di partecipazione accedendo all’area personale del sito www.mying.it, non appena registrati i CFP conseguiti.

Tutti gli altri partecipanti dovranno inoltrare la richiesta di rilascio dell’attestato di partecipazione al corso inviando una e-mail a corsi@ording.roma.it indicando nell’oggetto il codice assegnato all’evento.

Altre informazioni

Frequenza: Obbligatoria

Condizioni generali:

Prima di procedere con l’iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate. Leggere documento

Note

Il numero di posti a disposizione è pari a n. 53 unità. L'iscrizione sarà completa solo dopo il pagamento, la cui ricevuta è da inviare a iscrizionecorsi@ording.roma.it.
La data della mail stabilirà la precedenza di accesso al corso. In caso di non ammissione per raggiunto numero massimo di partecipanti, si potrà richiedere il rimborso della quota versata alla Tesoreria dell'Ordine entro l’anno di riferimento (data fine corso), formulando apposita istanza da inviare a tesoreria@ording.roma.it. Gli iscritti, che intendano ritirare la propria iscrizione per motivi non connessi all’organizzazione potranno chiedere il rimporto dell’85% dell'importo versato.
L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma si riserva di cancellare il corso di formazione fino a cinque giorni prima dell’inizio del corso, qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti pari a 14 unità. In questo caso verrà restituito quanto già versato mediante bonifico bancario.
In caso di necessità l’Ordine si riserva la facoltà di modificare le date e/o la sede del corso informando tempestivamente gli iscritti. Per tale motivo, si richiede di indicare correttamente la propria e-mail.

Programma

1° lezione – 08/10/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento: Test anonimo di autovalutazione iniziale

  • Strumenti matematici di base 

 

2° lezione – 22/10/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento  Principi fondamentali dell'elettrotecnica :

  • Reti elettriche in corrente continua

 

3° lezione – 29/10/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento:  Reti elettriche in corrente alternata monofase

Reti elettriche in corrente alternata trifase

 

4° lezione – 05/11/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento:  Impianti elettrici di bassa tensione

  • Utilizzatori e rifasamento

 

5° lezione – 12/11/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento:  Cabina di trasformazione

  • Impianto di terra e LPS

 

6° lezione – 19/11/2015  ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri Titolo intervento: Quadri elettrici

  • Condutture e loro dimensionamento

 

7° lezione – 26/11/2015  ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento:: Protezione dei circuiti

  • Protezione delle persone

 

8° lezione – 03/12/2015 

ore 15.00-19.00 – docente prof. Alberto Geri

Titolo intervento: Progettazione di un impianto elettrico mediante software specifico

  • Test anonimo di autovalutazione finale

 

9° lezione – 10/12/2015

ore 15.00-19.00 – docente prof. Gennaro Paola Matronola

Titolo intervento Impianti e centrali antincendio; 

Cablaggio strutturato lan (cavi, connettori, permutatori, fibra ottica TX-RX, infrastrutture di supporto). 

 

10° lezione – 17/12/2015

ore 15.00-19.00 – docente prof. Gennaro Paola Matronola

Titolo intervento Illuminotecnica: Definizioni  watt,  lumen,  lux,  fattore  cromatico, colore di temperatura, resa cromatica, ecc; Riferimenti normativi; tipologia lampade; curve fotometriche; illuminazione di sicurezza, manutenzione. Normativa; illuminazione ambienti e luoghi di lavoro Normativa; cenni su impianti di illuminazione stradale Normativa; Sistema "Dali" per l'illuminazione; Tubazioni,  scatole, circuiti  led,  scenari, ecc. ; esempi pratici sull'uso dei programmi e calcolo illuminotecnico.

 

Profilo docenti

CV Docente 1:Prof. Ing. Alberto Geri

Nasce a Terni il 4 agosto 1961. Si laurea in Ingegneria Elettrica nel 1984 presso la “Sapienza” Università di Roma. Nel 1989 inizia l'attività accademica come ricercatore, dal 2000 al 2015 è stato professore associato di Elettrotecnica presso la “Sapienza” Università di Roma e dal 2015 è professore associato di Sistemi elettrici per l'energia presso lo stesso Ateneo. Durante la sua attività di ricerca, iniziata il 1982, si è occupato, mediante approcci di tipo circuitale, dello studio di: dispositivi elettromagnetici non-lineari (i.e., MDH e TFIH), impianti di terra e sistemi di protezione contro le scariche atmosferiche, backflashover nelle linee di AT. Attualmente si sta occupando di: algoritmi evolutivi implementati su architetture parallele per la soluzione di problemi di sintesi e/o di ottimizzazione multi-obiettivo, reattori MFC per la produzione di energia elettrica e la bioremediation, reti di distribuzione, sistemi di storage, smart e micro grids. E' stato responsabile scientifico di molteplici progetti e contratti di ricerca stipulati sia con soggetti pubblici che privati. Queste attività sono descritte in più di centociquanta lavori presentati a conferenze o pubblicati su riviste internazionali.

 

 

CV Docente 2: Ing. Gennaro Paolo Matronola 

Laureato in Ingegneria Civile Sezione Trasporti nel 1984 presso dell'Università La Sapienza di Roma. Ha lavoratodal1985 al 1998 presso la Soc. Bull H.N. Information S.I. S.p.A. con mansioni di Project Manager per la realizzazione “chiavi in mano” degli impianti tecnologici per C.E.D. ed uffici  in tutto il territorio italiano (Condizionamento, antincendio, sicurezza, elettrici, infrastrutture ambientali, opere civili, reti trasmissione dati ecc.). Dal 2000 esercita la libera professione e progettista di impianti infrastrutturali per: SOGEI, Banche, Hotel, Telecom. Direzione lavori del centro commerciale "DIMA Shopping" (Roma), progettista e consulente degli impianti elettrici in ambito aeroportuale civile e militare (Fiumicino, Pratica di mare, Grosseto)

 

Le iscrizioni sono chiuse

 

torna all'elenco completo dei corsi

Home > formazione >
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve