Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve

professionecommissione:

Ingegneria biomedica

presidente: Ing. Sergio Silvestri

La Commissione Ingegneria Biomedica vorrà occuparsi delle tematiche che hanno attinenza con la figura professionale dell’ingegnere sia che svolga la propria attività in ambito biomedico e clinico, sia che svolga la propria professione nel mondo della produzione, della ricerca, della commercializzazione di dispositivi medici ed apparecchiature biomediche, in aziende di servizi o in strutture sanitarie, locali o regionali, come ingegnere clinico, come valutatore di tecnologie biomediche, come responsabile di specifici aspetti di sicurezza. Tra tali tematiche si fa particolare riferimento al riconoscimento formale della professione dell’ingegnere clinico, che istituisca tale figura professionale con ruoli di responsabilità e competenza nell'ambito delle strutture sanitarie pubbliche e private, nonchè alla formazione continua dell’ingegnere biomedico.
La Commissione Ingegneria Biomedica è aperta a tutti colleghi che vogliono contribuire allo sviluppo di tali tematiche mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze.


Comunicazioni della commissione

30/07/2013 - Commissione Ingegneria biomedica

Ingegneria Biomedica: l’Ordine degli Ingegneri di Roma al 58° Congresso Nazionale Ordini degli Ingegneri di Italia

Venerdì 26 luglio, una sessione del 58° Congresso Nazionale Ordini degli Ingegneri di Italia, svoltosi alla Fiera di Brescia, è stata dedicata all’Ingegneria Biomedica, titolo della sessione “L'ingegnere della salute: innovazione tecnologica, etica e sostenibilità”. Nell’ambito della sessione, che ha visto numerosi interventi dedicati alla figura professionale dell’Ingegnere Biomedico in generale e dell’Ingegnere Clinico in particolare, il presidente della Commissione Ingegneria Biomedica dell’Ordine di Roma, Prof. Ing. Sergio Silvestri, ha tenuto un intervento dal titolo “Ingegneria Biomedica, la formazione e l’attività professionale in ospedale: l’esperienza del Campus Bio-Medico”. L’intervento è stato concentrato sul rimarcare l’importanza per l’ingegnere clinico in formazione, sia esso studente, neolaureato o in formazione continua, della frequentazione dell’ambito lavorativo proprio di applicazione delle proprie conoscenze ingegneristiche alla cura del paziente. “L’essere a contatto con i pazienti e con i problemi reali di chi, soffrendo, viene curato in una struttura sanitaria è di grande stimolo per avere idee innovative e per condurre ricerca applicata integrata, tra medici ed ingegneri. Le idee, le ricerche, i brevetti e le spin-off che possono avere origine da tale integrazione e ‘presa di contatto’ portano ad un miglioramento dell’approccio terapeutico sulla strada di una maggiore sicurezza, minore invasività e maggiore efficienza”. Sono parole del Prof. Silvestri che ha poi raccontato l’esperienza del Campus Bio-Medico di Roma, Università in cui gli studenti del primo anno di Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica vengono invitati, nell’ambito del corso di Etica Applicata, a frequentare i reparti ospedalieri del Policlinico universitario per individuare i problemi e proporre soluzioni da progettare ed eventualmente realizzare con l’occasione della tesi di laurea. La Commissione Ingegneria Biomedica dell’Ordine degli Ingegneri di Roma vuole farsi parte attiva, attraverso l’operato del Coniglio e grazie al contributo di tutti i partecipanti, nella promozione del riconoscimento professionale della figura dell’Ingegnere Clinico e nella formazione continua di questi professionisti che rivestono un ruolo di sempre maggiore importanza nelle strutture dedicate alla salute.
Il Presidente dell’Ordine, Ing. Carla Cappiello, esprime grande entusiasmo per l’impegno mostrato e le iniziative che dovranno intraprendersi per promuovere la figura professionale dell’ingegnere biomedico.

 

 

commissioni

Domanda di iscrizione alle commissioni

Regolamento delle commissioni

Home Commissioni

 

Acustica

Aerospazio

Antincendio: Edilizia Civile/Aree a rischio

Ascensori e scale mobili

Aviazione civile

BIM

Bioenergie Biocarburanti e Infrastrutture di Rete

Brevetti e Proprieta' Industriale

Building automation e processi industriali

Catasto

Comportamento al fuoco/FSE

Contratti pubblici per lavori

Contratti pubblici per servizi e forniture

Costruzioni idrauliche

CTU

Dall'universita' alla professione

Data center

Dissesto idrogeologico

Domotica e Robotica

Estimo immobiliare ed industriale

Finanza immobiliare

Fire investigation

Fotovoltaico

Geomatica

Geotecnica

Gestione impianti nucleari

Hub Ingegneri

Impianti antincendio

Impianti di climatizzazione

Impianti elettrici

Informatica

Infrastrutture stradali

Ingegneri dipendenti

Ingegneria applicata ai beni archeologici e culturali

Ingegneria biomedica

Ingegneria del Turismo

Ingegneria della navigazione

Ingegneria della riqualificazione immobiliare

Ingegneria delle strutture sanitarie

Ingegneria e social housing

Ingegneria gestionale

Ingegneria naturalistica

Innovazione per l'ingegneria d'impresa

Innovazione tecnologica

La direzione di cantiere

L'accessibilita' in edilizia

L'ingegnere per il no profit e l'economia circolare

L'ingegneria nei sistemi di gestione integrati

L'Ingegneria nel settore delle certificazioni

Manutenzioni edilizie

Mediazione e arbitrato

Metropolitane

Mobilita' elettrica

Mobilita' sostenibile

Modelli organizzativi 231

Motorismo

Open Sport

Partenariato pubblico privato

Pavimentazioni stradali

Procedimenti PI/gestione antincendio/PEI

Procedure edilizie ed urbanistiche

Progettazione d'interni

Progetti internazionali

Project Financing

Project Management in ambito civile ambientale

Project Management in ambito dell'informazione

Project Management in ambito industriale

Protezione civile

Radioprotezione ed emergenze

Razionalizzazione Energetica

Rete d'ingegneri per l'estero

Ricerca e reattori innovativi

Rifiuti, bonifiche e acque reflue

Riqualificazione energetica

Sicurezza informatica

Sicurezza luoghi di lavoro

Sicurezza negli ambienti della pubblica amministrazione

Sicurezza nei cantieri di grandi opere

Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili

Sicurezza nei processi lavorativi

Sicurezza stradale

Sistemi APR

Sistemi di regolazione del traffico

Sistemi idraulici complessi

Sistemi informativi sanitari

Smart city e IOT

Strutture

Strutture tipologiche

Tecnica urbanistica

Telecomunicazioni

Tranvie e sistemi ferroviari

Valutazioni ambientali

Home > commissioni > commissione Ingegneria biomedica