formazioneformazione

In questa sezione troverete le proposte formative definite e quelle in corso di preparazione al fine di fornire strumenti di aggiornamento professionale che consentano di svolgere al meglio l'attività professionale.

Richiesta informazioni

Si comunica che dal 20 febbraio 2012 tutte le informazioni inerenti i corsi di formazione che non siano già sul sito, dovranno essere richieste al seguente recapito telefonico 06-487931230 esclusivamente negli orari:
dal lunedì al giovedì dalle ore 10,30 – 12,30 / 15,30 – 17,30
venerdì dalle ore 10,30 – 12,30
oppure
al seguente indirizzo di posta elettronica: corsi@ording.roma.it

Corsi in programma

Attenzione:
si avvertono i colleghi che dal 27/11/2014 le coordinate bancarie dell'Ordine sono le seguenti:
Banca Prossima
IBAN IT83Q0335901600100000112732

Il resto rimane invariato.

COR.361 - - “1° Corso di agg. per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori e per RSPP ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.” (20 ore) valido ai fini dell'agg. quinquennale (20 CFP)

Questo Ordine ha organizzato il corso di aggiornamento di 40 ore articolandolo in due distinti percorsi formativi, ciascuno di 20 ore, per le figure di Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori e di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione.

Tale scelta è stata effettuata per favorire il raggiungimento delle ore di aggiornamento (40 ore) secondo le varie modalità previste dal recente Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016 al p.to 9 dell’All. A:

  • 20 ore con la partecipazione a convegni o seminari i cui contenuti siano coerenti con quanto indicato nel nuovo Accordo Stato Regioni. Nelle locandine dei seminari/convegni l’Ordine indicherà espressamente la loro eventuale validità ai fini aggiornamento per i coordinatori e/o RSPP;
  • 20 ore con la partecipazione ai corsi dedicati.

Pertanto, l’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:

  1. Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;

 

  1. Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE

  • I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
  • II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
  • III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
  • IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
  • V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018.

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO

  • I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
  • ...

 

  1. Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;

 

  1. Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;

 

  1.  Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.

Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Il corso qui proposto, per durata e contenuti, è valido come aggiornamento di 20 ore della figura di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, previsto dall’allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., e delle figure di Responsabile e Addetto del Servizio Prevenzione e Protezione, secondo quanto previsto dal p.to 9 - All. A - Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, e copre dunque la metà del fabbisogno di aggiornamento quinquennale. L’aggiornamento delle restanti 20 ore può essere conseguito con la frequenza a seminari, convegni o altri corsi di aggiornamento.

La Frequenza è obbligatoria. Ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, il corso di aggiornamento, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata del corso ed con il superamento di tutti i test di verifica dell’apprendimento, è valido ai fini:

  • Dell’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • Dell’aggiornamento dei RSPP per tutti i settori di attività ATECO;
  • Dell’aggiornamento della competenza professionale (DPR 137/2012) con il conseguimento di 20 CFP.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 il numero massimo di discenti è pari a 35 unità.

Durata ore complessive: 20 ore.

Costi: 150,00 euro

Numero posti massimo: 35

Numero posti minimo: 16

Requisiti di ammissione:
Possono partecipare soltanto gli ingegneri iscritti all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma ed in regola con i pagamenti, in possesso di una o di entrambe le seguenti abilitazioni: • Coordinatore della sicurezza (Possesso di attestato del Corso per coordinatore della sicurezza di 120 ore D.Lgs. 81/08 e s.m.i.); • Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione - RSPP (Attestato di frequenza del MODULO C; attestati di frequenza dei MODULI A e B o esserne esonerati: o perché in possesso di una delle lauree previste nell'art. 32 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e nell’All I dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, o perché in possesso dei requisiti professionali indicati al punto 12.4 dell’All. A dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016).

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.376 - - 2° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - III e IV MODULO (8 CFP) (Riservato agli iscritti all’Ordine di Roma)

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare il corso di aggiornamento dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 2° corso di aggiornamento di Prevenzione comprende i moduli III e IV.
La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.
I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.
N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e agli elenchi del Ministero dell'Interno.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.389 - - Seminario " Stato attuazione nuovo Codice. Il Rup e le figure professionali coinvolte nella fase di attuazione. Il contratto, l’offerta OEPV, il contenzioso, il collaudo, esperienze, la sicurezza. Le coperture assicurative" (4 CFP)

Da più parti viene manifestata l’esigenza di chiarimenti e approfondimenti sul nuovo Codice ed i provvedimenti attuativi. Due  seminari, quindi, per affrontare alcuni temi particolarmente delicati quali le concessioni, le competenze e le responsabilità di chi opera nella fase di esecuzione dei contratti di opere pubbliche. In  particolare si tratterà il tema del ruolo del RUP , delle procedure di affidamento e delle prime esperienze con l’appalto con la OEPV sul progetto esecutivo, del collaudo e delle coperture assicurative.

Al termine dei seminari e del dibattito sarà redatto un documento da inviare al MIT, all’ANAC e alla Cabina regia della Presidenza del Consiglio.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 10,00 euro

Numero posti massimo: 60

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.390 - - Seminario " Stato attuazione nuovo Codice. Il Rup e le figure professionali coinvolte nella fase di attuazione. Il contratto, l’offerta OEPV, il contenzioso, il collaudo, esperienze, la sicurezza. Le coperture assicurative" (4 CFP)

Da più parti viene manifestata l’esigenza di chiarimenti e approfondimenti sul nuovo Codice ed i provvedimenti attuativi. Due  seminari, quindi, per affrontare alcuni temi particolarmente delicati quali le concessioni, le competenze e le responsabilità di chi opera nella fase di esecuzione dei contratti di opere pubbliche. In  particolare si tratterà il tema del ruolo del RUP , delle procedure di affidamento e delle prime esperienze con l’appalto con la OEPV sul progetto esecutivo, del collaudo e delle coperture assicurative.

Al termine dei seminari e del dibattito sarà redatto un documento da inviare al MIT, all’ANAC e alla Cabina regia della Presidenza del Consiglio.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 10,00 euro

Numero posti massimo: 60

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti agli Ordini degli Ingegneri

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.429 - - Seminario Le Sfide della Sanità tra Ricerca e Innovazione (4 CFP)

<p>La Sanità rappresenta un ambiente ideale per garantire, attraverso le nuove tecnologie con alto valore aggiunto di conoscenza, una migliore qualità della vita e investimenti in Ricerca & Sviluppo.</p> <p>Tutte le previsioni indicano una domanda di servizi sanitari in crescita, in Italia e nel mondo. La Sanità è e sarà un settore strategico le cui performance di risultato</p> <p>dovranno essere ulteriormente potenziate, in primo luogo rafforzando la capacità di innovazione.</p> <p>Il settore sanitario si caratterizza, infatti, come un formidabile “concentratore tecnologico” che fornisce l’occasione applicativa dei progressi scientifici e tecnologici che avvengono nei più svariati settori (elettronica, scienza dei materiali, biologia, chimica, fisica, informatica, nanotecnologie e biotecnologie, ma anche management, organizzazione, mobilità ed energia).</p> <p>Il convegno “Le Sfide della Sanità tra Ricerca e Innovazione” proposto giovedì 30 novembre 2017 nell'Aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari della Camera dei Deputati intende fare il punto della situazione, presentando alcuni progetti ed esperienze di eccellenza e, attraverso un confronto con il contesto nazionale, tracciare possibili scenari di sviluppo futuro.</p>

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: corso gratuito.

Numero posti massimo: 80

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Aperto a tutti

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.412 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo V” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO V fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.

NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.

La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:

  • L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 -  8 - 9);
  • Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).

Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggioranmento.

 

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx

 

L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:

  1. Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;

 

  1. Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE

  • I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
  • II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
  • III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
  • IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
  • V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018.

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO

  • I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
  • ...

 

  1. Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;

 

  1. Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;

 

  1.  Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.

Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

 

Calendario dei seminari

Edizione 09

Seminario 1 - 02.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Seminario 2 - 16.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Edizione 10

Seminario 1 - 04.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Seminario 2 - 11.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Edizione 11

Seminario 1 - 18.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Seminario 2 - 21.12.2017 (giovedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
• Possesso di attestato del Corso per coordinatore della sicurezza da 120 ore D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (ex D.Lgs. 494/96); • Iscrizione all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.413 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo V” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO V fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.

NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.

La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:

  • L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 -  8 - 9);
  • Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).

Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggioranmento.

 

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx

 

L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:

  1. Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;

 

  1. Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE

  • I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
  • II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
  • III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
  • IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
  • V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018.

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO

  • I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
  • ...

 

  1. Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;

 

  1. Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;

 

  1.  Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.

Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

 

Calendario dei seminari

Edizione 09

Seminario 1 - 02.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Seminario 2 - 16.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Edizione 10

Seminario 1 - 04.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Seminario 2 - 11.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Edizione 11

Seminario 1 - 18.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Seminario 2 - 21.12.2017 (giovedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
• Possesso di attestato del Corso per coordinatore della sicurezza da 120 ore D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (ex D.Lgs. 494/96); • Iscrizione all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.342 - - Ciclo di seminari Coach Ing: 4° Seminario Il coaching incontra il network - connessioni intelligenti (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulle “Competenze trasversali” necessarie ai professionisti per esprimere al meglio le proprie capacità sia tecniche che comportamentali.

I contenuti trattati costituiscono la base per coniugare le conoscenze tecnico-specialistiche dell’Ingegnere, con la conoscenza di sé, dei meccanismi di comunicazione interpersonali, delle strategie di collaborazione e di valorizzazione di sé stessi e dei propri colleghi e collaboratori. Tali temi saranno trattati in un’ottica di sistema in cui gli elementi sono il coaching, l’ingegneria, le neuroscienze e le competenze relazionali, a supporto dell’apprendimento di tecniche relazionali, considerate la frontiera del comportamento organizzativo.

L’apporto teorico si alternerà ad esercitazioni pratiche, simulazioni, role-playing e piani di miglioramento personalizzati.

Il Ciclo di Seminari è stato costruito con un filo conduttore che ne caratterizza il percorso e ne accresce l’efficacia complessiva; ognuno comunque è indipendente dall’altro e, pertanto, può essere seguito anche singolarmente.

I seminari si rivolgono ad un pubblico di Ingegneri, sia libero-professionisti che dipendenti, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza delle proprie modalità di comportamento sul lavoro e sviluppare strategie utili a potenziare il proprio impatto e la propria influenza sull’ambiente circostante.

A ciascun seminario sono assegnati n. 4 CFP, validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dall’orario di registrazione in ingresso ed in uscita.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx

 

Calendario completo del ciclo di seminari:

 

  • 1° Seminario – 07/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL CERVELLO - PRINCIPI E STRATEGIE

 

  • 2° Seminario - 14/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA LA RELAZIONE - IL DIALOGO COSTRUTTIVO

 

  • 3° Seminario - 21/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA LA COSTRUZIONE - COMPETENZE E RESPONSABILITA’

 

  • 4° Seminario - 05/12/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL NETWORK - CONNESSIONI INTELLIGENTI

 

  • 5° Seminario - 19/12/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL SELF BRANDING - MI PRESENTO

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 40

Numero posti minimo: 20

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.409 - - 2° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - III e IV MODULO (8 CFP) (Riservato agli iscritti all’Ordine di Roma)

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare il corso di aggiornamento dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 2° corso di aggiornamento di Prevenzione comprende i moduli III e IV.
La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.
I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.
N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e agli elenchi del Ministero dell'Interno.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.362 - - “2° Corso di agg. per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori e per RSPP ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.” (20 ore) valido ai fini dell'agg. quinquennale (20 CFP)

Questo Ordine ha organizzato il corso di aggiornamento di 40 ore articolandolo in due distinti percorsi formativi, ciascuno di 20 ore, per le figure di Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori e di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione.

Tale scelta è stata effettuata per favorire il raggiungimento delle ore di aggiornamento (40 ore) secondo le varie modalità previste dal recente Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016 al p.to 9 dell’All. A:

  • 20 ore con la partecipazione a convegni o seminari i cui contenuti siano coerenti con quanto indicato nel nuovo Accordo Stato Regioni. Nelle locandine dei seminari/convegni l’Ordine indicherà espressamente la loro eventuale validità ai fini aggiornamento per i coordinatori e/o RSPP;
  • 20 ore con la partecipazione ai corsi dedicati.

Pertanto, l’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:

  1. Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;

 

  1. Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE

  • I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
  • II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
  • III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
  • IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
  • V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018.

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO

  • I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
  • ...

 

  1. Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;

 

  1. Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;

 

  1.  Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.

Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Il corso qui proposto, per durata e contenuti, è valido come aggiornamento di 20 ore della figura di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, previsto dall’allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., e delle figure di Responsabile e Addetto del Servizio Prevenzione e Protezione, secondo quanto previsto dal p.to 9 - All. A - Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, e copre dunque la metà del fabbisogno di aggiornamento quinquennale. L’aggiornamento delle restanti 20 ore può essere conseguito con la frequenza a seminari, convegni o altri corsi di aggiornamento.

La Frequenza è obbligatoria. Ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, il corso di aggiornamento, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata del corso ed con il superamento di tutti i test di verifica dell’apprendimento, è valido ai fini:

  • Dell’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • Dell’aggiornamento dei RSPP per tutti i settori di attività ATECO;
  • Dell’aggiornamento della competenza professionale (DPR 137/2012) con il conseguimento di 20 CFP.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 il numero massimo di discenti è pari a 35 unità.

Durata ore complessive: 20 ore.

Costi: 150,00 euro

Numero posti massimo: 35

Numero posti minimo: 16

Requisiti di ammissione:
Possono partecipare soltanto gli ingegneri iscritti all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma ed in regola con i pagamenti, in possesso di una o di entrambe le seguenti abilitazioni: • Coordinatore della sicurezza (Possesso di attestato del Corso per coordinatore della sicurezza di 120 ore D.Lgs. 81/08 e s.m.i.); • Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione - RSPP (Attestato di frequenza del MODULO C; attestati di frequenza dei MODULI A e B o esserne esonerati: o perché in possesso di una delle lauree previste nell'art. 32 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e nell’All I dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, o perché in possesso dei requisiti professionali indicati al punto 12.4 dell’All. A dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016).

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.410 - - 2° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - III e IV MODULO (8 CFP) (Riservato agli iscritti all’Ordine di Roma)

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare il corso di aggiornamento dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 2° corso di aggiornamento di Prevenzione comprende i moduli III e IV.
La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.
I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.
N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e agli elenchi del Ministero dell'Interno.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.414 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo V” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO V fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.

NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.

La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:

  • L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
  • L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 -  8 - 9);
  • Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).

Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggioranmento.

 

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx

 

L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:

  1. Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;

 

  1. Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE

  • I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
  • II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
  • III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
  • IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
  • V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018.

 

CICLO DI AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO

  • I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
  • ...

 

  1. Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;

 

  1. Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;

 

  1.  Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.

Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

 

Calendario dei seminari

Edizione 09

Seminario 1 - 02.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Seminario 2 - 16.12.2017 (sabato) ore 09:00 - 13:00 - (Ing. Luigi Carlo Chiarenza)

Edizione 10

Seminario 1 - 04.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Seminario 2 - 11.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Marco Manni)

Edizione 11

Seminario 1 - 18.12.2017 (lunedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Seminario 2 - 21.12.2017 (giovedì) ore 15:00 - 19:00 - (Ing. Micaela Nozzi)

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
• Possesso di attestato del Corso per coordinatore della sicurezza da 120 ore D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (ex D.Lgs. 494/96); • Iscrizione all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.343 - - Ciclo di seminari Coach Ing: 5° Seminario Il coaching incontra il self branding - mi presento (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulle “Competenze trasversali” necessarie ai professionisti per esprimere al meglio le proprie capacità sia tecniche che comportamentali.

I contenuti trattati costituiscono la base per coniugare le conoscenze tecnico-specialistiche dell’Ingegnere, con la conoscenza di sé, dei meccanismi di comunicazione interpersonali, delle strategie di collaborazione e di valorizzazione di sé stessi e dei propri colleghi e collaboratori. Tali temi saranno trattati in un’ottica di sistema in cui gli elementi sono il coaching, l’ingegneria, le neuroscienze e le competenze relazionali, a supporto dell’apprendimento di tecniche relazionali, considerate la frontiera del comportamento organizzativo.

L’apporto teorico si alternerà ad esercitazioni pratiche, simulazioni, role-playing e piani di miglioramento personalizzati.

Il Ciclo di Seminari è stato costruito con un filo conduttore che ne caratterizza il percorso e ne accresce l’efficacia complessiva; ognuno comunque è indipendente dall’altro e, pertanto, può essere seguito anche singolarmente.

I seminari si rivolgono ad un pubblico di Ingegneri, sia libero-professionisti che dipendenti, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza delle proprie modalità di comportamento sul lavoro e sviluppare strategie utili a potenziare il proprio impatto e la propria influenza sull’ambiente circostante.

A ciascun seminario sono assegnati n. 4 CFP, validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dall’orario di registrazione in ingresso ed in uscita.

L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:

https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx

 

Calendario completo del ciclo di seminari:

 

  • 1° Seminario – 07/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL CERVELLO - PRINCIPI E STRATEGIE

 

  • 2° Seminario - 14/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA LA RELAZIONE - IL DIALOGO COSTRUTTIVO

 

  • 3° Seminario - 21/11/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA LA COSTRUZIONE - COMPETENZE E RESPONSABILITA’

 

  • 4° Seminario - 05/12/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL NETWORK - CONNESSIONI INTELLIGENTI

 

  • 5° Seminario - 19/12/2017 ore 14,30-18,30

COACH ING: IL COACHING INCONTRA IL SELF BRANDING - MI PRESENTO

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 40

Numero posti minimo: 20

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.411 - - 2° Corso di aggiornamento di prevenzione incendi in attuazione dell’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011 - III e IV MODULO (8 CFP) (Riservato agli iscritti all’Ordine di Roma)

Il D.M. 5 agosto 2011, art. 7, stabilisce le procedure per l’aggiornamento professionale in materia di prevenzione incendi. In particolare il corso di aggiornamento dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma è articolato in moduli di 8 ore. Questo 2° corso di aggiornamento di Prevenzione comprende i moduli III e IV.
La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 8 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.
I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso e con il superamento del test di verifica finale.
N.B. Poiché l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma dovrà gestire il data base degli aggiornamenti in materia di prevenzione incendi, gli iscritti all'Ordine di Roma che effettueranno corsi o seminari esternamente dovranno comunicare ufficialmente l’avvenuta formazione.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 8 ore.

Costi: gratuito per gli Iscritti all'ordine degli ingegneri di Roma

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e agli elenchi del Ministero dell'Interno.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.407 - - Corso Gestire i problemi in azienda e con i fornitori

Il corso di formazione, composto da n. 3 moduli della durata di n. 4 ore ciascuno ha l’obiettivo di far comprendere come affrontare con metodo l’attività di problem solving in azienda e con i fornitori, fornendo tutti gli strumenti necessari a partire dalla fase di impostazione della attività. Partendo dalla definizione di problema, si passa ad illustrare come l’attività di problem solving sia una attività da svolgere in team. Si passa poi ad illustrare fase per fase tutti gli step dell’attività di problem solving a partire dalla costituzione del team, passando per la descrizione del problema e la ripartizione delle probabili cause per categorie, fino alla individuazione delle cause radici, la compilazione, la gestione ed il monitoraggio del piano di azione. Si conclude con la illustrazione di come gestire le problematiche con i fornitori aziendali attraverso la compilazione e la gestione del report 8D.

 

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 12 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

far comprendere come affrontare con metodo l’attività di problem solving in azienda e con i fornitori, fornendo tutti gli strumenti necessari a partire dalla fase di impostazione della attività. Partendo dalla definizione di problema, si passa ad illustrare come l’attività di problem solving sia una attività da svolgere in team. Si passa poi ad illustrare fase per fase tutti gli step dell’attività di problem solving a partire dalla costituzione del team, passando per la descrizione del problema e la ripartizione delle probabili cause per categorie, fino alla individuazione delle cause radici, la compilazione, la gestione ed il monitoraggio del piano di azione. Si conclude con la illustrazione di come gestire le problematiche con i fornitori aziendali attraverso la compilazione e la gestione del report 8D.

 

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 12 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 12 ore.

Costi: 60,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 22

Requisiti di ammissione:
Aperto a tutti

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.14 - - Ciclo di seminari: Esercitazioni pratiche di Geotecnica Sismica (5 CFP) – Seminario 1°

La Commissione Geotecnica propone un ciclo di seminari sulla Geotecnica sismica.

Scopo dei seminari è quello di affrontare gli aspetti teorici e soprattutto pratici per la verifica geotecnica, in condizioni sismiche e non, con riferimento alla normativa italiana (novità introdotte dalle nuove NTC 2017 e raffronto con le precedenti NTC 2008) e alla normativa europea (Eurocodici EC7-EC8).

Nei seminari verrà inoltre affrontato il tema della “liquefazione” dei terreni, della risposta sismica locale, della valutazione dei cedimenti e di altri effetti indotti dal sisma in presenza di terreni di diversa natura.

Ciascun seminario sarà corredato da numerosi esempi applicativi.

Ai partecipanti verranno forniti fogli di calcolo Excel, per agevolare le elaborazioni.

 

Il ciclo di Seminari si compone di 3 incontri tra loro indipendenti:

  • Seminario 1°- “Le nuove norme tecniche per le costruzioni ntc 2017 – aspetti geotecnici e sismici” –

                          2  Febbraio 2018;

  • Seminario 2°- “La liquefazione dei terreni cedimenti e altri effetti indotti dal sisma “ - 9 Febbraio 2018;
  • Seminario 3° - “La risposta sismica locale” - 16 Febbraio 2018;

I seminari si terranno nell’aula 1 della nuova sede dell’Ordine.

 

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 25 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 5 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 5 ore.

Costi: 25,00 euro

Numero posti massimo: 70

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Il corso è aperto a tutti.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.7 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 1° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti, un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici anche non convenzionali, per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati, per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate.

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per:

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario - 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.15 - - Ciclo di seminari: Esercitazioni pratiche di Geotecnica Sismica (5 CFP) – Seminario 2°

La Commissione Geotecnica propone un ciclo di seminari sulla Geotecnica sismica.

Scopo dei seminari è quello di affrontare gli aspetti teorici e soprattutto pratici per la verifica geotecnica, in condizioni sismiche e non, con riferimento alla normativa italiana (novità introdotte dalle nuove NTC 2017 e raffronto con le precedenti NTC 2008) e alla normativa europea (Eurocodici EC7-EC8).

Nei seminari verrà inoltre affrontato il tema della “liquefazione” dei terreni, della risposta sismica locale, della valutazione dei cedimenti e di altri effetti indotti dal sisma in presenza di terreni di diversa natura.

Ciascun seminario sarà corredato da numerosi esempi applicativi.

Ai partecipanti verranno forniti fogli di calcolo Excel, per agevolare le elaborazioni.

 

Il ciclo di Seminari si compone di 3 incontri tra loro indipendenti:

  • Seminario 1°- “Le nuove norme tecniche per le costruzioni ntc 2017 – aspetti geotecnici e sismici” –

                          2  Febbraio 2018;

  • Seminario 2°- “La liquefazione dei terreni cedimenti e altri effetti indotti dal sisma “ - 9 Febbraio 2018;
  • Seminario 3° - “La risposta sismica locale” - 16 Febbraio 2018;

I seminari si terranno nell’aula 1 della nuova sede dell’Ordine.

 

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 25 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 5 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 5 ore.

Costi: 25,00 euro

Numero posti massimo: 70

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Il corso è aperto a tutti.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.8 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 2° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici- anche non convenzionali - per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati,  per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate .

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per :

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.16 - - Ciclo di seminari: Esercitazioni pratiche di Geotecnica Sismica (5 CFP) – Seminario 3°

La Commissione Geotecnica propone un ciclo di seminari sulla Geotecnica sismica.

Scopo dei seminari è quello di affrontare gli aspetti teorici e soprattutto pratici per la verifica geotecnica, in condizioni sismiche e non, con riferimento alla normativa italiana (novità introdotte dalle nuove NTC 2017 e raffronto con le precedenti NTC 2008) e alla normativa europea (Eurocodici EC7-EC8).

Nei seminari verrà inoltre affrontato il tema della “liquefazione” dei terreni, della risposta sismica locale, della valutazione dei cedimenti e di altri effetti indotti dal sisma in presenza di terreni di diversa natura.

Ciascun seminario sarà corredato da numerosi esempi applicativi.

Ai partecipanti verranno forniti fogli di calcolo Excel, per agevolare le elaborazioni.

 

Il ciclo di Seminari si compone di 3 incontri tra loro indipendenti:

  • Seminario 1°- “Le nuove norme tecniche per le costruzioni ntc 2017 – aspetti geotecnici e sismici” –

                          2  Febbraio 2018;

  • Seminario 2°- “La liquefazione dei terreni cedimenti e altri effetti indotti dal sisma “ - 9 Febbraio 2018;
  • Seminario 3° - “La risposta sismica locale” - 16 Febbraio 2018;

I seminari si terranno nell’aula 1 della nuova sede dell’Ordine.

 

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 25 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 5 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 5 ore.

Costi: 25,00 euro

Numero posti massimo: 70

Numero posti minimo: non definito

Requisiti di ammissione:
Il corso è aperto a tutti.

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.9 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 3° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici- anche non convenzionali - per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati,  per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate .

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per:

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario - 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.10 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 4° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici- anche non convenzionali - per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati, per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate.

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per:

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.11 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 5° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici- anche non convenzionali - per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati, per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate.

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per:

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.12 - - Ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere: 6° seminario (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone ai propri iscritti un ciclo di seminari sulla Direzione di Cantiere con l’obiettivo di fornire agli Ingegneri metodologie, schemi ed approcci pratici- anche non convenzionali - per la risoluzione di problematiche operative e strategiche connesse alla gestione dei cantieri sia pubblici che privati, per commesse e appalti medio-piccoli

A supporto dei contenuti che verranno affrontati, sulla base delle esperienze maturate sul campo dai relatori, saranno presentati una serie di “case histories” da cui trarre riscontro delle “best practice” presentate.

I seminari - pensati e realizzati per ingegneri junior under 35 anni - intendono fornire a questi “giovani direttori di cantiere” un supporto di conoscenza, una traccia, una direzione da seguire nella “direzione di commessa”, al fine di trasferire loro quella sicurezza, motivazione e visione trasversale che necessitano in ogni momento decisionale della direzione di cantiere, al di là delle normative, delle leggi e dei compiti propri della carica.

Il percorso costituisce anche un’opportunità per:

  • Ingegneri e Architetti già impegnati nella conduzione di cantieri, a vari livelli, che desiderano ampliare le proprie conoscenze attraverso il confronto di altre esperienze nella direzione di cantiere
  • Manager e Professionisti già impegnati nel mondo del lavoro, con specifici inquadramenti e competenze, che hanno interesse ad intervenire con approccio meno teorico ed a trovar riscontro in applicazioni pratice e casi di studio.

 

Il ciclo di Seminari comprende i seguenti moduli, frequentabili anche singolarmente:

 

  • 1° seminario 06/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il profilo del dt, lo start up, la pianificazione strategica e il pensiero trasversale

 

  • 2° seminario 13/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: tecniche di gestione, approvvigionamenti e contratti

 

  • 3° seminario 20/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: la negoziazione e workshop

 

  • 4° seminario 27/02/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo sui lavori

 

  • 5° seminario 08/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: il controllo costi e workshop

 

  • 6° seminario 13/03/2018 ore 14,30-19,00

La direzione di cantiere: centrare l’obiettivo, la comunicazione efficace, la chiusura e best practice

 

I seminari si terranno presso la sede dell’Ordine

Per informazione scrivere a formazione@ording.roma.it

 

Prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ordine www.ording.roma.it al costo di € 20 per ciascun seminario.

La partecipazione a ciascun seminario per l’intera durata rilascia 4 CFP ai fini dell’aggiornamento professionale.

La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Durata ore complessive: 4 ore.

Costi: 20,00 euro

Numero posti massimo: 50

Numero posti minimo: 23

Requisiti di ammissione:
Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma

Maggiori informazioni su questo corso ...

COR.13 - - Corso impianti elettrici in bassa tensione ad uso civile e commerciale Corso base – (CFP 40)

Il corso di formazione, composto da n. 10 moduli della durata di n. 4 ore ciascuno ha l’obiettivo di fornire, a chi non possiede una formazione elettrotecnica specifica le basi teoriche necessarie per la progettazione degli impianti elettrici ad uso civile e commerciale di piccola e media potenza, sia monofase che trifase. Il corso darà la possibilità, ai progettisti di tutti i settori, di acquisire quelle conoscenze elettriche di base per migliorare la progettazione integrata di sistemi e strutture complesse in cui gli impianti elettrici e, più in generale, quelli tecnologici sono fondamentali per l'ottimizzazione del servizio e l'efficientamento energetico. Questo corso, in particolare, fornirà le basi teoriche necessarie per affrontare lo studio degli impianti elettrici di bassa tensione: dopo aver introdotto e discusso i principi fondamentali dell'elettrotecnica, verranno descritte le caratteristiche degli impianti di bassa tensione, i principali componenti, le tecniche di dimensionamento dei singoli componenti e le modalità di protezione sia degli impianti che delle persone, in conformità alle disposizione di legge ed alle norme tecniche vigenti; infine, durante le lezioni verrà proposto e discusso il progetto di un impianto elettrico di bassa tensione, che verrà poi realizzato anche mediante un software liberamente scaricabile dal web. Tutti gli argomenti trattati saranno corredati da numerosi esempi numerici di pratico interesse ingegneristico, per facilitare la comprensione di tutte le tecniche di progettazione e di verifica proposte. Per la fruizione del corso, non è richiesta alcuna conoscenze di base minima nelle discipline elettriche (ovvero in Elettrotecnica, in Macchine e/o in Impianti elettrici).

E' prevista un'unica edizione del corso nell'anno 2018.

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 40 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso. La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Il corso è accreditato MIUR, per gli ingegneri che svolgono attività di docenti presso licei ed istituti tecnici. In tal maniera, si è raggiunto un duplice obiettivo, garantire ai colleghi insegnanti sia l’acquisizione dei CFP (DPR 137/2012), sia l’aggiornamento scolastico attraverso degli specifici momenti formativi erogati dall’Ordine (ex L. 28 marzo 2003, n.53 e L. 13 luglio 2015, n.107.

 

Profilo docente: 

Prof. Ing. Alberto Geri, nasce a Terni il 4 agosto 1961. Si laurea in Ingegneria Elettrica nel 1984 presso la “Sapienza” Università di Roma. Nel 1989 inizia l'attività accademica come ricercatore, dal 2000 al 2015 è stato professore associato di Elettrotecnica presso la “Sapienza” Università di Roma e dal 2015 è professore associato di Sistemi elettrici per l'energia presso lo stesso Ateneo. Durante la sua attività di ricerca, iniziata il 1982, si è occupato, mediante approcci di tipo circuitale, dello studio di: dispositivi elettromagnetici non-lineari (i.e., MDH e TFIH), impianti di terra e sistemi di protezione contro le scariche atmosferiche, backflashover nelle linee di AT. Attualmente si sta occupando di: algoritmi evolutivi implementati su architetture parallele per la soluzione di problemi di sintesi e/o di ottimizzazione multi-obiettivo, reattori MFC per la produzione di energia elettrica e la bioremediation, reti di distribuzione, sistemi di storage, smart e micro grids. E' stato responsabile scientifico di molteplici progetti e contratti di ricerca stipulati sia con soggetti pubblici che privati. Queste attività sono descritte in più di centociquanta lavori presentati a conferenze o pubblicati su riviste internazionali.

Durata ore complessive: 40 ore.

Costi: 340,00 euro

Numero posti massimo: 40

Numero posti minimo: 15

Requisiti di ammissione:
Aperto a tutti

Maggiori informazioni su questo corso ...

 

 

 

 

Home > formazione
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve