75x80

Ordine degli Ingegneri
della Provincia di Roma

Formazione

Home > Area Iscritti > Seminari

Si comunica che sarà possibile prenotarsi ai Seminari solo ed esclusivamente attraverso l'Area Iscritti del sito dell'Ordine.
Per registrarsi all'Area Iscritti accedere a questa pagina.

In questa sezione troverete le iniziative definite, e quelle in corso di preparazione  che, sotto l'auspicio del Consiglio dell'Ordine, contribuiscono a mantenere alto l'aggiornamento professionale degli Iscritti nel panorama composito normativo e/o legislativo, consentendo anche ai Colleghi più giovani di orientarsi nella professione svolgendola al meglio delle loro potenzialità.

Le iniziative verranno svolte sotto forma di seminari, tavole rotonde e/o incontri tecnici, con un occhio al lavoro delle numerose Commissioni tematiche dell'Ordine ed un altro agli argomenti più dibattuti e richiesti presso l'Ufficio Rapporti con gli Iscritti.

Le Aziende, Imprese, Enti o Associazioni che volessero organizzare un seminario/convegno formativo  gratuito presso la sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, su argomenti ritenuti di interesse per i nostri iscritti, possono inviare la richiesta all'indirizzo e-mail formazione@ording.roma.it, precisando i seguenti dati:

  • Nominativo/Indirizzo del Richiedente
    (Azienda, Impresa, Ente o Associazione)
  • Cognome/Nome del Referente
  • Titolo del seminario/convegno
  • Recapito telefonico/fax

L'eventuale accettazione della richiesta di Seminario, subordinata all'insindacabile giudizio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, verrà confermata ed ufficializzata dallo stesso via mail. La locandina per la pubblicazione dell'evento sarà realizzata dall'Ufficio Seminari in collaborazione con l'Azienda/ente richiedente..

In prossimità della data di svolgimento dello stesso, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma si riserva altresì la facoltà di pubblicizzare il seminario/convegno sul proprio sito web, allegando la citata brochure/locandina (formato .pdf - max 1Mb).


 

SEM.78 - - Seminario Il Project Procurement Management nei grandi progetti di ingegneria

27/03/2020 - Seminari - inizio 27/03/2020

La Commissione Project Management in ambito Industriale, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone agli iscritti un seminario sul tema del Project Procurement Management dei grandi progetti di ingegneria.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.39 - - Seminario La resilienza nella Power Continuity – L’innovazione nelle tecnologie disponibili

02/03/2020 - Seminari - inizio 02/03/2020

La Commissione Informatica, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone questo seminario che ha lo scopo di introdurre trend, prospettive e strategie al fine di garantire la continuità operativa e minimizzare i rischi associati.

Continuità operativa e Resilienza sono ormai funzioni core per lo sviluppo del business, non più solo per i sistemi informativi, ma anche per l’Industria 4.0. 

Negli ultimi decenni, a causa della crescente diffusione di apparati elettronici per la gestione ed il controllo dei più diffusi processi energetici e produttivi presenti nei diversi settori d'utenza elettrica, la sensibilità di questi ai 'disturbi' dell'alimentazione elettrica è aumentata notevolmente.

I disturbi dell'alimentazione elettrica comprendono sia eventi transitori che stazionari molto diffusi quali: interruzioni brevi e lunghe, micro-interruzioni e buchi di tensione, sovratensioni e sovracorrenti impulsive, armoniche e squilibri di corrente e tensione, flicker, ecc.

Gli effetti di tali disturbi possono condizionare anche significativamente, nei casi più gravi, il corretto funzionamento dei componenti d'impianto fino a compromettere temporaneamente il normale iter del processo energetico o produttivo interessato.

Oggi vedremo come poter affrontare e risolvere queste importanti tematiche, partendo dagli aspetti normativi e come analizzare correttamente l'energia, per arrivare a come garantire un'elevata qualità della stessa in continuità assoluta.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.32 - - L’Impianto Fotovoltaico del 2020: ottimizzazione della produzione, evoluzioni tecnologiche e sistemi di accumulo

27/02/2020 - Seminari - inizio 27/02/2020

L’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con le aziende Viessmann, LG, ed Intellienergia, propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema dei nuovi incentivi previsti per la produzione di energia elettrica da fonte solare fotovoltaica grazie al Decreto Fer1-elettriche (Decreto Ministeriale 4 luglio 2019).

Sarà dunque approfondito lo schema incentivante, e sarà fatto il punto della situazione relativamente alla partecipazione alla prima procedura di iscrizione a registri ed aste in ambito fotovoltaico.

Sarà anche approfondito il tema dell’evoluzione tecnologica dei sistemi fotovoltaici. Il seminario e` finalizzato infatti alla presentazione delle ultime tecnologie disponibili sul mercato, la nuova generazione di moduli fotovoltaici ad alta efficienza e bifacciali, i nuovi inverter di stringa sia nel campo residenziale che nel settore industriale con particolare attenzione alla soluzione ibrida ovverosia provvista di sistema di accumulo dell’energia.

La partecipazione al seminario rilascia n. 4 CFP, ai fini dell'aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia.

I 4 CFP saranno riconosciuti unicamente con la partecipazione all'intera durata dell'evento formativo (dalle ore 14:30 alle ore18:30).


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.38 - - Seminario Il sistema previdenziale per gli ingegneri

24/02/2020 - Seminari - inizio 24/02/2020

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, per il 24 febbraio 2020 organizza un seminario gratuito dal titolo “Il Sistema Previdenziale per gli Ingegneri”.

Gli incontri rappresentano un momento di approfondimento finalizzati ad illustrare  vari aspetti dei sistemi previdenziali, tra cui: i professionisiti con albo e cassa; le casse di previdenza: natura giuridica degli “Enti di previdenza obbligatori privatizzati; Cassa Ingegneri e Architetti (4 marzo 1958, n. 179);  Inarcassa: “inquadramento”; il rapporto previdenziale: “contribuzione/prestazione e deducibilità della contribuzione”; totalizzazione e ricongiunzione delle posizioni assicurative, riscatto e cumulo delle prestazioni; pensioni: “vecchiaia, invalidità, inabilità, superstiti e reversibilità”. Requisiti di accesso; novità legislalive in materia di casse di previdenza; la giurisprudenza del lavoro in materia di casse di previdenza; Inarcassa nelle più recenti pronunce della giurisprudenza.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.77 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

24/02/2020 - Seminari - inizio 24/02/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.76 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

22/02/2020 - Seminari - inizio 22/02/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.49 - - “Valutare oggi. Metodi di stima immobili extra-ordinari” – 3o Seminario

21/02/2020 - Seminari - inizio 21/02/2020

La Commissione Estimo Immobiliare istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con Sistemia Spa propone agli iscritti un ciclo di seminari finalizzato all’aggiornamento professionale in materia di valutazione immobiliare, utile anche quale preparazione all’esame di Valutatore Certificato (livello Avanzato) secondo UNI 11558:2014.

Destinatari del seminario sono gli iscritti che, nell’ambito del ciclo di studi e/o dell’esercizio della professione, hanno acquisito autonomamente le nozioni di base e vogliano approfondirle sulla scorta di richiami teorici e pratici, nonché di casi studio mirati, risolti con gli approcci estimativi suggeriti dagli standard nazionali e internazionali.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.59 - - Cogenerazione e piccola cogenerazione: risparmio energetico e risparmio economico. I benefici economici della piccola Cogenerazione

18/02/2020 - Seminari - inizio 18/02/2020

Dopo una fondamentale introduzione alla tematica proposta e ai concetti basilari della Cogenerazione, il seminario si pone come obiettivo di sviscerare al meglio il mercato e le opportunità offerte dagli svariati settori applicativi, individuando di volta in volta la migliore tecnologia disponibile e come deve essere affrontato il tema del dimensionamento e dell’analisi applicativa.

In tal senso il riferimento alle indicazioni dettate dalla normativa e dallo stato dell’arte costituiscono in importante supporto, ma richiedono anche un adeguato inquadramento al fine di sapersi meglio orientare all’interno dei regimi di sostegno attualmente previsti, in modo da poter effettuare correttamente la richiesta per ottenere le incentivazioni attualmente previste.

Di grande interesse quindi l’intervento sul “Permitting autorizzativo”, che fornirà i giusti lumi per non perdersi nei meandri della burocrazia.

Attraverso specifici “case study” verranno riportate le esperienze che sul campo hanno permesso di risolvere determinate problematiche e quali tecnologie sono state individuate a tale scopo e come opportune azioni di monitoraggio aiutino a prevenirle.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.47 - - “Valutare oggi. Metodi di stima immobili extra-ordinari” – 1mo Seminario

14/02/2020 - Seminari - inizio 14/02/2020

La Commissione Estimo Immobiliare istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con Sistemia Spa propone agli iscritti un ciclo di seminari finalizzato all’aggiornamento professionale in materia di valutazione immobiliare, utile anche quale preparazione all’esame di Valutatore Certificato (livello Avanzato) secondo UNI 11558:2014.

Destinatari del seminario sono gli iscritti che, nell’ambito del ciclo di studi e/o dell’esercizio della professione, hanno acquisito autonomamente le nozioni di base e vogliano approfondirle sulla scorta di richiami teorici e pratici, nonché di casi studio mirati, risolti con gli approcci estimativi suggeriti dagli standard nazionali e internazionali.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.48 - - “Valutare oggi. Metodi di stima immobili extra-ordinari” – 2o Seminario

14/02/2020 - Seminari - inizio 14/02/2020

La Commissione Estimo Immobiliare istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con Sistemia Spa propone agli iscritti un ciclo di seminari finalizzato all’aggiornamento professionale in materia di valutazione immobiliare, utile anche quale preparazione all’esame di Valutatore Certificato (livello Avanzato) secondo UNI 11558:2014.

Destinatari del seminario sono gli iscritti che, nell’ambito del ciclo di studi e/o dell’esercizio della professione, hanno acquisito autonomamente le nozioni di base e vogliano approfondirle sulla scorta di richiami teorici e pratici, nonché di casi studio mirati, risolti con gli approcci estimativi suggeriti dagli standard nazionali e internazionali.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.75 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

10/02/2020 - Seminari - inizio 10/02/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.74 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

08/02/2020 - Seminari - inizio 08/02/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.45 - - Seminario Impiego delle Blockchain nei sistemi elettrici

31/01/2020 - Seminari - inizio 31/01/2020

Il seminario tratta l’argomento delle blockchain e in particolare gli impieghi previsti nel settore dei sistemi elettrici. La blockchain (letteralmente "catena di blocchi") è una struttura dati condivisa e immutabile, definita come un registro digitale le cui voci sono raggruppate in blocchi, concatenati in ordine cronologico, e la cui integrità è garantita dall'uso della crittografia. Caratteristiche di un sistema blockchain sono l’immutabilità, la condivisione e la certezza. Il Seminario tratta aspetti tecnici di implementazione di tale tecnologia nata per le criptovalute ed estese ad altri campi. Sarà trattato il tema della condivisione delle risorse energetiche e delle aggregazioni di utenze, focalizzando l’attenzione sul possibile uso delle blockchain come tecnologie abilitanti.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.35 - - Gli incontri pratici della Sicurezza: la scelta e l’utilizzo delle macchine di movimentazione dei materiali in cantiere

29/01/2020 - Seminari - inizio 29/01/2020

L’Ordine degli Ingegneri attraverso le proprie Commissioni Sicurezza, facendo seguito alle richieste pervenute di avere occasione di analisi ed approfondimento di tematiche “pratiche”, propone ai propri iscritti un ciclo di seminari con la disamina di casi pratici inerenti gli aspetti di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri temporanei e mobili.
Questo primo seminario gratuito dal titolo “Gli incontri pratici della Sicurezza: la scelta e l’utilizzo delle macchine di movimentazione dei materiali in cantiere” tratta il tema pratico della scelta e dell’utilizzo delle macchine di cantiere per il sollevamento di persone e cose.
Il Seminario offre un approfondimento sul tema partendo dai richiami normativi applicabili al caso delle macchine di sollevamento con successiva disamina di movimentazione dei materiali nelle fasi di allestimento dei cantieri.
A completamento delle tematiche trattate si avrà l’opportunità di analizzare, con il supporto di una figura professionale Tecnico della prevenzione U.P.G., un caso di infortunio sul lavoro occorso durante l’utilizzo di tale tipologia di macchine.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.24 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

27/01/2020 - Seminari - inizio 27/01/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.23 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

25/01/2020 - Seminari - inizio 25/01/2020

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.50 - - WE CARE LAND: Contributi ad una pianificazione integrata della gestione e cura del territorio

24/01/2020 - Seminari - inizio 24/01/2020

La Commissione “Ingegneria Naturalistica”, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con INBAR, il 24/01/2020 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “WE CARE LAND – Contributi ad una pianificazione integrata della gestione e cura del territorio”.

Il dissesto idrogeologico costituisce un tema di particolare importanza per l’Italia a causa degli impatti sulla popolazione, sulle infrastrutture lineari di comunicazione, sul patrimonio storicoculturale e sul tessuto economico e produttivo.

Il nostro è un Paese ad elevato rischio idrogeologico. Le frane e le alluvioni sono le calamità naturali più ricorrenti e causano, dopo i terremoti, il maggior numero di vittime e di danni.

Le attività agro-forestali hanno rappresentato, nei secoli scorsi, il principale agente modellatore del territorio italiano, creando spesso paesaggi di straordinaria bellezza. In passato, specifiche pratiche agricole e una capillare rete di regimazione delle acque e di stabilizzazione dei pendii contrastavano, su territori intrinsecamente predisposti, fenomeni di degrado dei suoli e di dissesto geomorfologico e idraulico.

Mentre lo spopolamento del territorio montanocollinare che ha determinato la progressiva riduzione del presidio e della manutenzione delle opere di protezione, l’aumento significativo delle superfici artificiali, con un incremento della densità del costruito a scapito delle aree naturali, ha intensificato il degrado del suolo, con la conseguente perdita delle sue funzioni ecosistemiche.

Il consumo di suolo, quindi, non è l’unica, né la principale causa del dissesto del territorio, ma concorre, in maniera significativa, ad accrescerne la fragilità.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.44 - - Inarcassa e RBM incontrano gli Associati

22/01/2020 - Seminari - inizio 22/01/2020

Il seminario andrà a presentare le ultime novità riguardanti Inarcassa e i servizi legati alla polizza sanitaria con RBM assicurazione salute


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.