75x80

Ordine degli Ingegneri
della Provincia di Roma

Formazione

Home > Area Iscritti > Seminari

Si comunica che sarà possibile prenotarsi ai Seminari solo ed esclusivamente attraverso l'Area Iscritti del sito dell'Ordine.
Per registrarsi all'Area Iscritti accedere a questa pagina.

In questa sezione troverete le iniziative definite, e quelle in corso di preparazione  che, sotto l'auspicio del Consiglio dell'Ordine, contribuiscono a mantenere alto l'aggiornamento professionale degli Iscritti nel panorama composito normativo e/o legislativo, consentendo anche ai Colleghi più giovani di orientarsi nella professione svolgendola al meglio delle loro potenzialità.

Le iniziative verranno svolte sotto forma di seminari, tavole rotonde e/o incontri tecnici, con un occhio al lavoro delle numerose Commissioni tematiche dell'Ordine ed un altro agli argomenti più dibattuti e richiesti presso l'Ufficio Rapporti con gli Iscritti.

Le Aziende, Imprese, Enti o Associazioni che volessero organizzare un seminario/convegno formativo  gratuito presso la sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, su argomenti ritenuti di interesse per i nostri iscritti, possono inviare la richiesta all'indirizzo e-mail formazione@ording.roma.it, precisando i seguenti dati:

  • Nominativo/Indirizzo del Richiedente
    (Azienda, Impresa, Ente o Associazione)
  • Cognome/Nome del Referente
  • Titolo del seminario/convegno
  • Recapito telefonico/fax

L'eventuale accettazione della richiesta di Seminario, subordinata all'insindacabile giudizio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, verrà confermata ed ufficializzata dallo stesso via mail. La locandina per la pubblicazione dell'evento sarà realizzata dall'Ufficio Seminari in collaborazione con l'Azienda/ente richiedente..

In prossimità della data di svolgimento dello stesso, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma si riserva altresì la facoltà di pubblicizzare il seminario/convegno sul proprio sito web, allegando la citata brochure/locandina (formato .pdf - max 1Mb).


 

SEM.292 - - Seminario Fotovoltaico e mobilità elettrica: integrazione, innovazione, incentivi e revamping

27/11/2019 - Seminari - inizio 27/11/2019

L’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con le aziende Viessmann e Huawei, propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema dei nuovi incentivi previsti per la produzione di energia elettrica da fonte solare fotovoltaica grazie al Decreto Fer1-elettriche (Decreto 4 luglio 2019).

Sarà anche approfondito il tema della mobilità elettrica e le nuove soluzioni di inverter distribuiti. Il seminario e` finalizzato alla presentazione degli aspetti pratici e normativi connessi agli interventi inerenti alla mobilità elettrica ed alle possibilità che offrono, nell’ambito progettuale, la nuova generazione di inverter di stringa sia nel campo residenziale che nel settore industriale con particolare attenzione alla soluzione ibrida. In ragione dei nuovi sistemi di conversione distribuita/di stringa suddetti, il seminario prevede anche un focus sul tema del revamping di impianti industriali con casi studio.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.306 - - Seminario Ottimizzazione energetica: il ruolo delle pompe di calore

07/11/2019 - Seminari - inizio 07/11/2019

Durante la fase iniziale verrà fatta un’analisi finalizzata a rappresentare concretamente i risultati della penetrazione della pompa di calore nel parco immobiliare del residenziale e del terziario a partire dai dati presenti nella proposta di PNEC (Piano Nazionale Energia e Clima). Verrà fatto emergere il ruolo delle pompe di calore nella climatizzazione (riscaldamento e raffrescamento) degli edifici per il conseguimento degli obiettivi 2030 di decarbonizzazione. Partendo dallo stock iniziale degli impianti oggi presenti nelle varie tipologie di edifici (monofamiliari, condominiali con impianti autonomi o centralizzati) e della loro localizzazione nelle diverse zone climatiche del Paese, verranno presentati possibili scenari di penetrazione coerenti con gli obiettivi 2030 e indicativi dell'accelerazione necessaria del tasso di riqualificazione energetica degli edifici esistenti. Verrà presentata una valutazione dei benefici di una maggior diffusione delle pompe di calore anche in termini di riduzione delle emissioni di gas climalteranti. Sarà affrontato il tema delle misure oggi disponibili per la promozione delle pompe di calore. Dopo una panoramica sul ruolo delle fonti rinnovabili nella riqualificazione energetica degli edifici, interverrà l’azienda Clivet S.p.A. presentando le tecnologie delle pompe di calore, illustrandone i criteri di dimensionamento e fornendo esempi applicativi.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.321 - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

28/10/2019 - Seminari - inizio 28/10/2019

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.293 - - Seminario Il nuovo “Conto Energia VI” per il mercato fotovoltaico primario, e gestione ed ottimizzazione del parco installato

25/10/2019 - Seminari - inizio 25/10/2019

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’azienda Sunreport Srl, e con l’azienda Intellienergia Srl propone in data 25 ottobre 2019 ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema:

i)  dei nuovi incentivi previsti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, in ragione della pubblicazione in GU del Decreto 4 luglio 2019, conosciuto come “Decreto FER1-elettriche”, e come “sesto conto energia” per l’ambito fotovoltaico.

ii) della gestione amministrativa, manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti fotovoltaici in esercizio.

Alla fine del 2018, in Italia, risultavano installati poco più di 20 GW di potenza fotovoltaica, con una produzione di 22,7 TWh, pari a circa il 7% dei consumi nazionali di energia elettrica nel 2018.

 Con 822.301 impianti fotovoltaici oggi in esercizio, il segmento "terziario" fotovoltaico dell'Operation & Maintenance, rappresenta un mercato da mezzo miliardo di euro per anno, in corso di sviluppo e consolidamento anche alla luce della SEN-2017 che fissa al 2030 l’obiettivo di 72 TWh di produzione da fonte fotovoltaica nel mix di produzione elettrica.

L’evento formativo vuole fornire gli elementi principali per la definizione e gestione di un servizio di manutenzione per impianti fotovoltaici, dal punto di vista del rispetto dei sempre più numerosi adempimenti annuali e per quanto concerne gli aspetti relativi alla manutenzione impiantistica ordinaria e straordinaria. Verrà mostrato l’utilizzo di un software per la gestione dei flussi economici e per l’ottimizzazione della producibilità attesa con conseguente mantenimento nel tempo dei ricavi attesi (sw Sunreport), con casi studio analizzati per mezzo del software.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.307 - - Seminario Accesso e Sfruttamento dello Spazio Stratosferico: gli HAPS

18/10/2019 - Seminari - inizio 18/10/2019

Il Workshop, co-organizzato dalla Commissione Aerospazio dell’Ordine degli Ingegneri di Roma e Provincia e dalla Scuola di Ingegneria Aerospaziale (Sponsor dell’Evento), si terrà in data 18 Ottobre 2019 presso la scuola di Ingegneria ed avrà ha come obiettivi:

1) Comprendere le prospettive tecnologiche dell’utilizzo dello spazio stratosferico con le nuove piattaforme in via di sviluppo

2) Comprendere le potenzialità e le opportunità di sviluppo che si aprono con la tecnologia HAPS Gli argomenti trattati ricoprono un largo interesse scientifico da parte di ASI per lo sviluppo dei servizi nell’utilizzo dello Spazio Stratosferico e delle Piattaforme HAPS. Attori principali sono sia gli operatori come Telespazio che l’Industria nazionale quale TAS-I.

Enorme interesse è dedicato a tali argomenti anche dall’Amministrazione Difesa ed in particolare dall’Aeronautica Militare.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.320 - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

14/10/2019 - Seminari - inizio 14/10/2019

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.312 - - Seminario Il Consolidamento Statico ed Antisisimico degli Edifici Esistenti Soluzioni in Calcestruzzo Leggero per il Recupero dei Solai e Rinforzi Strutturali con i Materiali Compositi in FRCM e FRP

09/10/2019 - Seminari - inizio 09/10/2019

La Commissione Strutture tipologiche istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma), in collaborazione con Laterlite Spa e Ruregold srl, il 09/10/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Il Consolidamento Statico ed Antisisimico degli Edifici Esistenti. Soluzioni in Calcestruzzo Leggero per il Recupero dei Solai e Rinforzi Strutturali con i Materiali Compositi in FRCM e FRP”

L’attività professionale pone oggi il ruolo dell’ingegnere di fronte a nuove sfide e complessità, strettamente correlate con il tessuto urbano e storico che caratterizza il nostro paese e l’evoluzione del suo contesto tecnico e normativo; si ritiene pertanto opportuno fornire alcuni strumenti di conoscenza finalizzati alla corretta valutazione e progettazione degli interventi negli edifici esistenti.

Nella prima parte si forniranno alcune conoscenze partendo dalla valutazione di macro – scala del tessuto urbano evidenziando il ruolo degli aggregati, sino ad arrivare all’analisi del comportamento di sistemi elementari. Si analizzeranno interventi di miglioramento sismico negli edifici in muratura: catene, diaframmi di piano e coperture scatolari.

Nel corso della seconda parte, si focalizzerà l’attenzione nel ruolo di sottosistemi strutturali, ne verrà preso in considerazione uno in particolare poco sperimentato e carente di metodi di progettazione, ovvero il nodo solaio (diaframma di piano) e parete (maschio murario e/o setto sismo – resistente). Si affronteranno, anche i contributi dei calcestruzzi strutturali leggeri nel consolidamento dei solai esistenti e una classificazione pragmatica delle principali tipologie di intervento.

Nel corso della terza parte si andranno ad analizzare alcuni sistemi innovativi e tecniche di intervento mediante materiali compositi, con particolare riferimento agli FRCM e FRP per edifici esistenti in muratura e CA.

La parte teorica sarà affiancata da numerosi esempi di applicazioni pratiche.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.301 - - Formazione tecnica e le esigenze da parte delle aziende. Skill Mismatch. Quando domanda e offerta di lavoro non si incontrano.

08/10/2019 - Seminari - inizio 08/10/2019

La Commissione Impianti Elettrici istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma, l’AEIT-ASTRI e l’IAS IEEE propone ai propri iscritti il seminario tecnico gratuito Formazione tecnica e le esigenze da parte delle aziende Skill Mismatch Quando domanda e offerta di lavoro non si incontrano.

In Italia, da qualche anno, si assiste ad un preoccupante fenomeno: le aziende offrono posti di lavoro che non vengono coperti, mentre molti eccellenti laureati in discipline tecniche emigrano. Il costo, in termini di investimenti non recuperati che il sistema Italia paga per questa discrasia è elevatissimo. Si calcola che dei circa 100 mila italiani che ogni anno si recano all’estero per trovare lavoro, oltre la metà abbiano un elevato livello di scolarità. Un equivalente flusso in senso opposto ovviamente non esiste. Allo scopo di comprendere quali siano le cause di questo problema, e suggerire possibili rimedi, vengono messe a confronto esperienze diverse.  Si fa particolare riferimento ai settori elettrico ed elettronico, di cui l’Associazione AEIT ha conoscenza diretta.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.319 - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

05/10/2019 - Seminari - inizio 05/10/2019

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.300 - - Seminario di approfondimento sui sistemi di rivelazione incendio

03/10/2019 - Seminari - inizio 03/10/2019

La Commissione Tematica “Impianti Elettrici” istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con Tecnofire Detection, il 03/10/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito.

Verranno trattati i seguenti argomenti:

  1. UNI9795 Analisi dei punti critici. Focus su sistemi di trasmissione allarmi EN54.21
  2. UNI/TR 11607 Avvisatori acustici e luminosi di allarme incendio
  3. UNI/TR 11694 Sistemi di rivelazione fumo ad aspirazione
  4. UNI 11774 Caratteristica del segnale acustico unificato di pre-allarme e allarme incendio
  5. Documentazione di progetto dal preliminare all’esecutivo
  6. Case History con studio della progettazione di un Centro Commerciale


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.311 - - Seminario Quadro delle certificazioni Green

27/09/2019 - Seminari - inizio 27/09/2019

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il 27/09/2019  propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema:

Quadro delle certificazioni Green

Il seminario ha l'obiettivo di illustrare lo stato dell’arte nel campo della certificazione Green e di come è possibile dimostrare che è una fabbrica, un’azienda, un ente, un progetto ovvero una realizzazione è impostata e/o gestita in modo da danneggiare il meno possibile l’ambiente, scegliendo materiali e metodiche che non inquinano, risparmiando sia sulle risorse consumate (energia elettrica, gas, acqua, ecc), diminuendo la quantità di rifiuti, ecc.

LCA: Life Cycle Assessment, ECOLABEL, LEED: Leadership in Energy and Environmental Design, BREEAM: Building Research Establishment Environmental Assessment Method, Envision sono solo alcune delle sigle utilizzate per definire ed individuare tali certificazioni ovvero piattaforme, metodi, criteri, software consente di verificare concretamente la sostenibilità di tutte le iniziative nel campo dell’ingegneria.

Come è facile notare il ruolo di detti strumenti  è volutamente enunciato in ordine sparso per porre come primo passo del seminario l’individuazione di un loro ordine


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.291 - - Sostenibilità & Innovazione: Progettare e Costruire con materiali e tecniche d'avanguardia

27/09/2019 - Seminari - inizio 27/09/2019


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.299 - - ESPERIENZE DI COOPERAZIONE E PARTECIPAZIONE INTERNAZIONALE IN MATERIA NUCLEARE

27/09/2019 - Seminari - inizio 27/09/2019

La Commissione Gestione Impianti Nucleari dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, nel rilevare come l’esperienza di cooperazione internazionale in ambito nucleare abbia condotto a rilevanti progressi ed armonizzazioni in numerose materie, ha ritenuto utile fornire un quadro aggiornato ai colleghi che lavorano anche in altri ambiti. Il campo delle attività oggetto di cooperazione è molto vasto spaziando dalla ricerca, alla normativa, al calcolo e banche dati, all’addestramento, alla consulenza e controllo, al supporto, anche in condizioni di emergenza, all’appalto per l’esecuzione di opere ad alta specializzazione, alla security ecc. I canali attraverso i quali esse si svolgono sono anch’essi piuttosto vari. Sono numerose le organizzazioni italiane che vantano esperienze pluriennali. I relatori, esponendo le proprie esperienze, certamente forniranno interessanti spunti per ottimizzare i programmi in corso e per nuove iniziative.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.295 - - Cyber Security Workshop: dalle nuove direttive europee al futuro della sicurezza ICT

26/09/2019 - Seminari - inizio 26/09/2019

La Commissione “Sicurezza Informatica”  dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma insieme all’associazione AIEA propone un ciclo di workshop tematici gratuiti sulla sicurezza informatica tenuti da esperti del settore con l’obiettivo di costruire e diffondere la cybersecurity culture.

La formazione delle figure professionali ai vari livelli, dipendenti o liberi professionisti che siano, riveste un’importanza fondamentale nell’attuale contingenza, ma non è percorso facile né rapido, vista la complessità della materia.

Infatti la divulgazione, anche accidentale dei dati personali potrebbe ledere i diritti e la libertà delle persone: l’ingegnere dovrà pertanto avere una cura particolare nel proteggere tali dati, conformandosi alle normative che regolano la materia.

Scopo del ciclo di seminari è pertanto quello di sviluppare negli utenti le competenze essenziali, tecniche e metodi fondamentali per minimizzare gli incidenti di sicurezza e reagire al meglio a fronte di eventuali problemi incrementando la “security e compliance posture”.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.287 - - Protezione civile - gestione tecnica dell’emergenza

26/09/2019 - Seminari - inizio 26/09/2019

La commissione Protezione civile, dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con l’AIVEM (Associazione Ingegneri Volontari per l'Emergenza) propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito riguardante l’organizzazione necessaria per affrontare al meglio la gestione delle attività tecniche che vengono svolte dalle componenti del Sistema Nazionale di Protezione Civile durante le emergenze che è chiamato a fronteggiare


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.289 - - Le novità introdotte dal Decreto “Sblocca Cantieri” per le Autorizzazioni Sismiche

25/09/2019 - Seminari - inizio 25/09/2019

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Roma, il 25/09/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Autorizzazioni Sismiche nel decreto c.d. Sblocca Cantieri.

Il seminario si pone l’obiettivo di analizzare le novità introdotte dal c.d. Decreto Sblocca Cantieri sul D.P.R. 380/2001, in particolare in materia di autorizzazioni sismiche. La nuova normativa in effetti classifica diversamente gli interventi ai fini antisismici, delinea un diverso assetto delle competenze anche in termini di potestà normative in capo alle Regioni, prevede una dichiarazione asseverata da parte del progettista e modifica l’ambito delle responsabilità di quest’ultimo.

Un confronto tra ingegneri e avvocati appare pertanto utile per approfondire i nuovi aspetti della disciplina.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.310 - - Seminario BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI

25/09/2019 - Seminari - inizio 25/09/2019

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il 25/09/2019  propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema:

BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI

Il seminario ha l'obiettivo di illustrare agli ingegneri gli approfondimenti ed aggiornamenti necessari per la gestione delle bonifica dei siti inquinati. Fornire, quindi, le principali nozioni relative alla gestione dei siti contaminati, dalla stesura del piano di caratterizzazione fino alla definizione della strategia di bonifica più appropriata, alla realizzazione del progetto e cantierizzazione dell’opera.

Partendo dall’esposizione dei punti principali relativi alla normativa nazionale e a quella regionale, il corso affronterà gli aspetti relativi alla caratterizzazione, messa in sicurezza d'emergenza e bonifica dei siti, trattando anche la selezione e progettazione degli interventi di bonifica, nonché la fase di consegna e collaudo.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.309 - - Seminario La sicurezza tecnica in prevenzione incendi in edifici affidati in gestione

24/09/2019 - Seminari - inizio 24/09/2019

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma,il 24/09/2019 in collaborazione con  A.S.D.A. Accademia Skill Docenti Antincendio, propone un seminario tecnico gratuito sul tema:

La sicurezza tecnica in prevenzione incendi in edifici affidati in gestione

Il seminario ha l'obiettivo di illustrare ì fattori che  contribuiscono al fenomeno d’incendio ed il suo sviluppo – la sicurezza in prevenzione incendi con le proprie terminologie ed i principali riferimenti regolamentari – la scelta progettuale riguardo ai manufatti – i controlli – i piani di mantenimento e di emergenza.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.318 - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo II” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)"

23/09/2019 - Seminari - inizio 30/09/2019

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO II fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggiornamento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a luglio 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019; (37 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a luglio 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.

Programma
- Modulo I (seminario parte prima) - 4 ore
Aggiornamenti normativi:
- I nuovi scenari della valutazione dei rischi: lo smart working e la L. 81/2017;
- I cantieri stradali e il nuovo Decreto Interministeriale 22/01/2019;
- I Dispositivi di Protezione Individuali e il nuovo D. Lgs. 17/2019;
- Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: Direttiva del MI 18/07/18, n. 11001;
- Asseverazione delle imprese edili da parte degli Organismi Paritetici: nuova UNI 11751-1:2019.
- Modulo I (seminario parte seconda) - 4 ore
La valutazione del rischio chimico e cancerogeno negli ambienti di lavoro.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.288 - - Progettare, costruire ed abitare sostenibile: il cantiere sostenibile e sicuro - 3° modulo

20/09/2019 - Seminari - inizio 20/09/2019

L’area commissioni tematiche” Sistemi di gestione e modelli organizzativi di Gestione e Modelli organizzativi” istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l'Associazione Progettare, Costruire ed Abitare Sostenibile, il 5.07.2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema: "Progettare, costruire ed abitare sostenibile: il cantiere sostenibile e sicuro - 3° modulo".

A seguito dei cambiamenti del mercato del lavoro, oggi si richiede una pianificazione diversa del proprio futuro. Questi mutamenti ormai strutturali richiedono dei professionisti con competenze e conoscenze non solo tecniche ma anche finanziarie di base sempre più necessarie per l'esercizio della professione a 360° ed al passo con i tempi.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.305 - - MOBILITÀ DOLCE IN SICUREZZA Opere e progetti nello scenario della mobilità romana SEMINARIO 2

19/09/2019 - Seminari - inizio 19/09/2019

La Commissione Mobilità Sostenibile dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con Roma Servizi per la mobilità e l’Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Ingegneria, propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Mobilità dolce in sicurezza, opere e progetti nello scenario della mobilità romana.

L’evento, articolato in due giornate (18 e 19 settembre 2019), si inserisce nel programma della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, promossa dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Il Seminario e tratterà i temi della mobilità dolce, elettrica, condivisa e sicura. Sarà anche l'occasione per fare il punto sui progetti di infomobilità e sulle prospettive future per il trasporto pubblico. Nelle due giornate dei lavori sono previsti spazi per il dibattito con i cittadini e corner in cui sarà a disposizione personale di Roma Servizi per la mobilità per un confronto diretto su temi tecnici. Nello spazio esterno sarà allestito uno spazio espositivi presso il quale sarà possibile fare il test drive di alcuni mezzi esposti.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.304 - - MOBILITÀ DOLCE IN SICUREZZA Opere e progetti nello scenario della mobilità romana SEMINARIO 1

18/09/2019 - Seminari - inizio 18/09/2019

La Commissione Mobilità Sostenibile dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in collaborazione con Roma Servizi per la mobilità e l’Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Ingegneria, propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Mobilità dolce in sicurezza, opere e progetti nello scenario della mobilità romana.

L’evento, articolato in due giornate (18 e 19 settembre 2019), si inserisce nel programma della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, promossa dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Il Seminario e tratterà i temi della mobilità dolce, elettrica, condivisa e sicura. Sarà anche l'occasione per fare il punto sui progetti di infomobilità e sulle prospettive future per il trasporto pubblico. Nelle due giornate dei lavori sono previsti spazi per il dibattito con i cittadini e corner in cui sarà a disposizione personale di Roma Servizi per la mobilità per un confronto diretto su temi tecnici. Nello spazio esterno sarà allestito uno spazio espositivi presso il quale sarà possibile fare il test drive di alcuni mezzi esposti.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

SEM.280 - - Analisi dei Mercati finanziari Avanzato

18/09/2019 - Seminari - inizio 18/09/2019

La Commissione Ingegneria Gestionale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il 18/09/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Analisi dei Mercati finanziari.

Il seminario si propone l’obiettivo di presentare in maniera introduttiva le diverse tipologie di studio dei mercati finanziari, le principali tecniche operative: l’analisi tecnica, l’analisi fondamentale, e l’analisi intermarket. Si introdurranno anche le Opzioni per la gestione della volatilità e la teoria del portafoglio di Markowitz.

Il seminario è introduttivo al corso Analisi dei Mercati Finanziari Avanzato, attraverso il quale si intende offrire a tutti i frequentanti la possibilità di ricevere una formazione approfondita in ambito finanziario. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza nelle proprie scelte di investimento, aiutando a costruire una metodologia di valutazione obiettiva, corretta e indipendente.

Nel corso del seminario inoltre verrà offerta una panoramica dei principali strumenti finanziari. Le tecniche e le modalità di investimento tramite essi saranno oggetto del corso Analisi dei Mercati Finanziari Base.


Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.