formazioneseminari dell'Ordine

I seminari organizzati dall'Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma

Si comunica che sarà possibile prenotarsi ai Seminari solo ed esclusivamente attraverso l'Area Iscritti del sito dell'Ordine.
Per registrarsi all'Area Iscritti accedere a questa pagina.

In questa sezione troverete le iniziative definite, e quelle in corso di preparazione  che, sotto l'auspicio del Consiglio dell'Ordine, contribuiscono a mantenere alto l'aggiornamento professionale degli Iscritti nel panorama composito normativo e/o legislativo, consentendo anche ai Colleghi più giovani di orientarsi nella professione svolgendola al meglio delle loro potenzialità.

Le iniziative verranno svolte sotto forma di seminari, tavole rotonde e/o incontri tecnici, con un occhio al lavoro delle numerose Commissioni tematiche dell'Ordine ed un altro agli argomenti più dibattuti e richiesti presso l'Ufficio Rapporti con gli Iscritti.

Le Aziende, Imprese, Enti o Associazioni che volessero organizzare un seminario/convegno formativo  gratuito presso la sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, su argomenti ritenuti di interesse per i nostri iscritti, possono inviare la richiesta all'indirizzo e-mail formazione@ording.roma.it, precisando i seguenti dati:

  • Nominativo/Indirizzo del Richiedente
    (Azienda, Impresa, Ente o Associazione)
  • Cognome/Nome del Referente
  • Titolo del seminario/convegno
  • Recapito telefonico/fax

L'eventuale accettazione della richiesta di Seminario, subordinata all'insindacabile giudizio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, verrà confermata ed ufficializzata dallo stesso via mail. La locandina per la pubblicazione dell'evento sarà realizzata dall'Ufficio Seminari in collaborazione con l'Azienda/ente richiedente..

In prossimità della data di svolgimento dello stesso, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma si riserva altresì la facoltà di pubblicizzare il seminario/convegno sul proprio sito web, allegando la citata brochure/locandina (formato .pdf - max 1Mb).


 

19/06/2019 - Seminari - inizio 19/06/2019

SEM.193 - - La "CLOACA MASSIMA" - La più antica opera di ingegneria romana in esercizio

La Commissione Ingegneria applicata ai Beni Culturali e Archeologici propone un seminario di approfondimento sulla Cloaca Massima, opera di ingegneria idraulica ininterrottamente in esercizio dal VI secolo a.C.

Il punto di vista prescelto è quello degli specialisti archeologi, i quali, in una prospettiva interdisciplinare, apportano un prezioso contributo alle successive analisi proprie dell’Ingegnere e alla scelta delle tecniche di intervento di restauro e consolidamento.

Al seminario farà seguito un’esercitazione pratica con una visita lungo il tracciato del manufatto, nel corso della quale verranno illustrate sul campo le singole tematiche costruttive nella loro successione temporale, al fine di poter fornire ai partecipanti un primo indirizzo metodologico di approccio alle opere idrauliche romane, mettendone in evidenza la grande attualità e modernità


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

11/06/2019 - Seminari - inizio 11/06/2019

SEM.174 - - Seminario Inquinamento degli ambienti di lavoro interni (legionella, radon, diossine, ecc.) - Panoramica sulla normativa le procedure di sicurezza e la valutazione dei rischi

La Commissione Sicurezza nei Processi Lavorativi, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, propone in data 11 giugno 2019 un seminario tecnico gratuito aperto agli iscritti.

 Gli ambienti di lavoro interni, per una serie di cause legate allo sviluppo civile, alla sottovalutazione o ignoranza delle problematiche, o addirittura all’atteggiamento passivo dei soggetti coinvolti, trasmettono pericoli non indifferenti ai Lavoratori addirittura fino al rischio della vita.

 Questo evento ha come scopo l’esposizione della normativa, dei pericoli e della valutazione dei rischi, delle procedure di intervento per le indagini ambientali, per la bonifica e la sanificazione, infine l'importanza della sorveglianza sanitaria.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

28/05/2019 - Seminari - inizio 28/05/2019

SEM.181 - - Nuovi materiali e tecnologie avanzate per la durabilità delle strutture - Seminario 2° (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, con il patrocinio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Nuovi materiali e tecnologie avanzate per la durabilità delle strutture”.

 Il tema della sicurezza delle strutture portanti nelle costruzioni esistenti ma anche quelle da realizzare è quanto mai di attualità .L’esigenza di conoscere e fornire chiarimenti e approfondimenti su i nuovi materiali e le tecnologie avanzate che consentono di assicurare maggiore durabilità alle strutture è quindi di grande interesse per la formazione degli ingegneri.     Si parlerà quindi delle linee guida per la  identificazione, la qualificazione ed il controllo di accettazione dei sistemi a rete preformata in materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti con la tecnica dell’intonaco armato CRM (Composite Reinforced  Mortar)

 Altro tema che sarà approfondito è quello dell’impiego delle barre in vetro resina ECR per l’armatura  delle strutture in c.a., usate anche per l’armatura di  parti di opera oggetto di ripristino, e molto diffuse all’estero con prodotti italiani. Saranno   illustrate le normative di riferimento emanate dal Consiglio Superiore dei LL.PP.

E’ già in corso di redazione un quaderno dedicato alla normativa e caratteristiche dei nuovi materiali e tecnologie con gli interventi dei relatori e con la illustrazione di recenti applicazioni.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

27/05/2019 - Seminari - inizio 27/05/2019

SEM.180 - - Nuovi materiali e tecnologie avanzate per la durabilità delle strutture - Seminario 1° (4 CFP)

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, con il patrocinio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Nuovi materiali e tecnologie avanzate per la durabilità delle strutture”.

 Il tema della sicurezza delle strutture portanti nelle costruzioni esistenti ma anche quelle da realizzare è quanto mai di attualità .L’esigenza di conoscere e fornire chiarimenti e approfondimenti su i nuovi materiali e le tecnologie avanzate che consentono di assicurare maggiore durabilità alle strutture è quindi di grande interesse per la formazione degli ingegneri.     Si parlerà quindi delle linee guida per la  identificazione, la qualificazione ed il controllo di accettazione dei sistemi a rete preformata in materiali compositi fibrorinforzati a matrice polimerica da utilizzarsi per il consolidamento strutturale di costruzioni esistenti con la tecnica dell’intonaco armato CRM (Composite Reinforced  Mortar)

 Altro tema che sarà approfondito è quello dell’impiego delle barre in vetro resina ECR per l’armatura  delle strutture in c.a., usate anche per l’armatura di  parti di opera oggetto di ripristino, e molto diffuse all’estero con prodotti italiani. Saranno   illustrate le normative di riferimento emanate dal Consiglio Superiore dei LL.PP.

E’ già in corso di redazione un quaderno dedicato alla normativa e caratteristiche dei nuovi materiali e tecnologie con gli interventi dei relatori e con la illustrazione di recenti applicazioni.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

17/05/2019 - Seminari - inizio 17/05/2019

SEM.166 - - Seminario La radio nelle comunicazioni d’emergenza

La Commissione protezione civile dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’AIVEM (Associazione Ingegneri Volontari per l'Emergenza) propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito riguardante la “radio nelle comunicazioni d’emergenza”.

Il seminario affronterà i seguenti argomenti:

La natura e il funzionamento dei sistemi di comunicazione alternativa di emergenza;

Capacità e limiti delle comunicazioni satellitari;

Utilizzo delle radio; metodi di comunicazione di base.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

16/05/2019 - Seminari - inizio 16/05/2019

SEM.178 - - Sustainbility 2019 - Aspetti generali della sostenibilità

Il concetto di sostenibilità venne introdotto nel corso della prima conferenza ONU sull’ambiente nel 1972, ma soltanto nel 1987, con il rapporto Brundtland (World Commission on Environment and Development, WCED) “Our common future”, venne definito con chiarezza l’obiettivo dello sviluppo sostenibile che assicuri il soddisfacimento dei bisogni presenti senza compromettere la stessa possibilità per le generazioni future. Con il tempo, il concetto di sostenibilità ha fatto registrare una profonda evoluzione che è approdata verso un significato globale, che tiene conto, oltre che della dimensione ambientale, di quella economica, di quella sociale e di tante altre.  

Oggi, per avere successo nel lungo periodo, l’approccio strategico alla sostenibilità punta a creare valore condiviso per tutti gli stakeholders, individuando aree di intervento in cui l’interesse aziendale si intreccia con quello delle comunità.

La sostenibilità è intrinsecamente un concetto dinamico, in quanto le relazioni tra sistema ecologico e sistema antropico possono essere influenzate anche dallo scenario, ad esempio tecnologico, che, mutando, può modificare alcuni vincoli, come quelli relativi all’uso delle fonti energetiche.

Tuttavia, proprio per la rapidità con la quale i mutamenti tecnologici e non solo possono modificare l’approccio alla sostenibilità, manca a tutt’oggi una definizione stabilita da documenti normativi di validità generale, a cui si possa fare riferimento per certificare il proprio livello di sostenibilità, e giudicare se si stia percorrendo un cammino virtuoso o meno, verso l’obiettivo individuato.

Per dibattere questi argomenti, giustapponendo e valorizzando i diversi significati dei termini riguardanti la sostenibilità, la Society ASTRI dell’AEIT promuove un convegno, a cadenza annuale, ormai giunto alla sua seconda edizione.

Lo scopo è quello di confrontare i punti di vista di aziende, organizzazioni scientifiche, associazioni di categoria, enti di normazione, laboratori ed enti di certificazione, con l’obiettivo di stimolare un processo di sintesi, capace di fornire chiarezza e di conseguenza anche valore economico e giuridico certo e maggiore (plus-valore) ai prodotti, impianti, servizi, opere in generale, in riferimento ai quali la sostenibilità viene menzionata.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

16/05/2019 - Seminari - inizio 16/05/2019

SEM.179 - - Sustainbility 2019 - Testimonianze di aziende sul significato e contenuti attribuiti alla Sostenibilità

Il concetto di sostenibilità venne introdotto nel corso della prima conferenza ONU sull’ambiente nel 1972, ma soltanto nel 1987, con il rapporto Brundtland (World Commission on Environment and Development, WCED) “Our common future”, venne definito con chiarezza l’obiettivo dello sviluppo sostenibile che assicuri il soddisfacimento dei bisogni presenti senza compromettere la stessa possibilità per le generazioni future. Con il tempo, il concetto di sostenibilità ha fatto registrare una profonda evoluzione che è approdata verso un significato globale, che tiene conto, oltre che della dimensione ambientale, di quella economica, di quella sociale e di tante altre. 

 

Oggi, per avere successo nel lungo periodo, l’approccio strategico alla sostenibilità punta a creare valore condiviso per tutti gli stakeholders, individuando aree di intervento in cui l’interesse aziendale si intreccia con quello delle comunità.

La sostenibilità è intrinsecamente un concetto dinamico, in quanto le relazioni tra sistema ecologico e sistema antropico possono essere influenzate anche dallo scenario, ad esempio tecnologico, che, mutando, può modificare alcuni vincoli, come quelli relativi all’uso delle fonti energetiche.

Tuttavia, proprio per la rapidità con la quale i mutamenti tecnologici e non solo possono modificare l’approccio alla sostenibilità, manca a tutt’oggi una definizione stabilita da documenti normativi di validità generale, a cui si possa fare riferimento per certificare il proprio livello di sostenibilità, e giudicare se si stia percorrendo un cammino virtuoso o meno, verso l’obiettivo individuato.

Per dibattere questi argomenti, giustapponendo e valorizzando i diversi significati dei termini riguardanti la sostenibilità, la Society ASTRI dell’AEIT promuove un convegno, a cadenza annuale, ormai giunto alla sua seconda edizione.

Lo scopo è quello di confrontare i punti di vista di aziende, organizzazioni scientifiche, associazioni di categoria, enti di normazione, laboratori ed enti di certificazione, con l’obiettivo di stimolare un processo di sintesi, capace di fornire chiarezza e di conseguenza anche valore economico e giuridico certo e maggiore (plus-valore) ai prodotti, impianti, servizi, opere in generale, in riferimento ai quali la sostenibilità viene menzionata.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

16/05/2019 - Seminari - inizio 16/05/2019

SEM.175 - - Seminario Processi innovativi digitali per i Ponti e le Infrastrutture

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con CSPFea, il 16/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema dei processi digitali per ponti e le infrastrutture.

Durante la giornata verrà affrontato il tema dell’ innovazione tecnologica e del BIM, applicati a casi reali, verranno infatti presentate alcune testimonianze di progetti infrastrutturali realizzati anche attraverso l’uso di questa innovativa metodologia di lavoro.

L’evento prevede inoltre la presentazione da parte di AICAP di due nuovi Quaderni Tecnici dedicati alla progettazione di ponti con sistemi innovativi.

Obiettivi della giornata sono fornire agli ingegneri una panoramica qualitativa di qual è lo stato dell’arte dell’uso del BIM nelle opere infrastrutturali e segnalare alcune recenti applicazioni all’avanguardia e fortemente innovative per il progetto di ponti.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

16/05/2019 - Seminari - inizio 16/05/2019

SEM.184 - - Le Strade del Futuro: sicure, monitorate, connesse e sostenibili

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con  PIARC ITALIA, il 16/05/2019  propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema The Road Safety Technopark II.

 

Tema : Laboratori di prove

 

Visita Centro sperimentale Anas di Cesano

 

Presentazione ed esposizione tecnologiche imprese partner


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

15/05/2019 - Seminari - inizio 15/05/2019

SEM.191 - - Le strade del futuro: sicure, monitorate, connesse e sostenibili

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con PIARC ITALIA, il 15/05/2019 propone ai propri iscritti un convegno tecnico gratuito sul tema Le Strade del Futuro.

 

Discussione dei Rapporti Finali dei 17 Comitati Tecnici / Task Force PIARC ITALIA a conclusione del quadriennio 2016-2019

  • Gestione e Finanza
  • Accesso e Mobilità         
  • Cambiamenti Climatici, Ambiente e Catastrofi


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

15/05/2019 - Seminari - inizio 15/05/2019

SEM.192 - - Le strade del futuro: sicure, monitorate, connesse e sostenibili

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con PIARC ITALIA, il 15/05/2019 propone ai propri iscritti un convegno tecnico gratuito sul tema Le Strade del Futuro.

 

Discussione dei Rapporti Finali dei 17 Comitati Tecnici / Task Force PIARC ITALIA a conclusione del quadriennio 2016-2019

  • Gestione e Finanza
  • Accesso e Mobilità         
  • Cambiamenti Climatici, Ambiente e Catastrofi


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

14/05/2019 - Seminari - inizio 14/05/2019

SEM.182 - - Convegno Le strade del futuro: sicure, monitorate, connesse e sostenibili

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con PIARC ITALIA, il 14/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Le Strade del Futuro.

 

Discussione dei Rapporti Finali dei 17 Comitati Tecnici / Task Force PIARC ITALIA a conclusione del quadriennio 2016-2019 secondo il tema delle Infrastrutture.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

14/05/2019 - Seminari - inizio 14/05/2019

SEM.183 - - Convegno Le strade del futuro: sicure, monitorate, connesse e sostenibili

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con PIARC ITALIA, il 14/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema Le Strade del Futuro.

 

Discussione dei Rapporti Finali dei 17 Comitati Tecnici / Task Force PIARC ITALIA a conclusione del quadriennio 2016-2019 secondo il tema delle Infrastrutture.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

14/05/2019 - Seminari - inizio 14/05/2019

SEM.194 - - Seminario Tecnico Il cablaggio strutturato dagli edifici ai data center

La Commissione Data Center istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il 14/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema:

Il cablaggio strutturato, dagli edifici ai data center

Viviamo in un mondo fortemente interconnesso, tramite dispositivi informatici siamo in grado di scambiare dati con chiunque nel mondo e grazie alle tecnologie IoT anche, per esempio, con gli elettrodomestici di casa. Queste possibilità richiedono però la presenza di una infrastruttura di trasmissione dati distribuita sia a livello geografico che locale all’interno degli edifici.

Nel Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, DPR 6 giugno 2001, n. 380, dopo l'articolo 135 è stato aggiunto l’art. 135-bis che vincola le aziende costruttrici alla infrastrutturazione digitale degli edifici, con impianti di comunicazione ad alta velocità che rendono possibile l'accesso ai servizi a banda ultralarga. Il mezzo preferenziale, universalmente accettato, per questa realizzazione è un impianto in cablaggio strutturato. Per le sue caratteristiche e per i mezzi trasmissivi utilizzati (es. fibra ottica) questo tipo di impianto è del tutto diverso da altri.

Il seminario intende fornire gli elementi per la progettazione del cablaggio strutturato, dal più semplice all’interno degli edifici per uso civile, fino al ben più complesso cablaggio strutturato per i Data Center. Saranno affrontati gli ultimi aggiornamenti in materia quali il cabling adeguato per i 40Gbps ed i 100 Gbps, ed in ultimo ci sarà una sessione di prove strumentali.

Sarà presente lo sponsor R&M con esemplari di prodotti per cablaggio strutturato in rame e fibra


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

09/05/2019 - Seminari - inizio 09/05/2019

SEM.176 - - Proposte, soluzioni e innovazioni per l'industria petrolchimica. IoT, digitalizzazione, Safety e Security

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con ATI (Associazione Termotecnica Italiana), il 9/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Proposte, soluzioni e innovazioni per l’industria petrolchimica”.

 

L’impiego di nuove tecnologie, e in contemporanea la digitalizzazione dei settori ingegneristici, costruttivi, gestionali e manutentivi stanno trasformando tutte le realtà che operano nella filiera del Petrolchimico.

Resta fondamentale anche il ruolo della sicurezza, sia da intendersi come safety per gli operatori sul campo, sia come security – anche informatica, considerando l’importanza della cyber-security soprattutto con riferimento agli impianti a rischio criticità.

 

Si partirà da contributi di noti EPC contractor in merito alla trasformazione digitale, per arrivare a interventi di significativi produttori di sistemi e apparecchiature che illustreranno le tecnologie innovative introdotte nelle loro produzioni per rispondere alle nuove necessità del mercato, senza trascurare nuovi sbocchi commerciali, sostenibilità, normative e specifiche sulla sicurezza degli impianti, anche con riferimento alle direttive ATEX


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

09/05/2019 - Seminari - inizio 09/05/2019

SEM.177 - - Seminario Il ruolo della cogenerazione per la competitività e l'efficienza delle imprese

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con ATI (Associazione Termotecnica Italiana), il 9/05/2019 propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema “Il ruolo della cogenerazione

per la competitività e l’efficienza delle imprese”.

 

Il passaggio verso lo scenario 4.0 riguarda pressochè tutte le attività e quindi, fortemente, anche quello dell’energia. Esso introduce l’automazione, il monitoraggio ed il controllo in remoto degli impianti e non può non creare le basi di una rivoluzione del settore energetico.

 

Questo si traduce in investimenti che l’industria può fare subito con ritorni economici spesso molto brevi e una rinnovata competitività. In questo convegno si esamineranno gli aspetti di questo cambiamento che riguarderanno la cogenerazione, tecnologia che ha preceduto molte altre forme di efficienza energetica e che oggi è in grado di individuare molteplici e rinnovate soluzioni di mercato.

 

La fase di transizione energetica si rifletterà nelle scelte d’investimento delle piccole imprese come delle grandi realtà industriali: non solo, necessariamente, a favore delle fonti di energia rinnovabili, ma anche e soprattutto in termini di migliore utilizzo delle fonti fossili, che non realisticamente possono essere sostituite nell’immediato, ma possono essere utilizzate con sempre maggiore oculatezza, razionalità ed efficienza. La gestione dell’energia deve essere caratterizzata da affidabilità, sicurezza, qualità, attenzione verso l’ambiente ed economia di sistema.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

09/05/2019 - Seminari - inizio 09/05/2019

SEM.173 - - Seminario Lo sport come strumento di riqualificazione ambientale: il caso del golf

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata ed il Comitato Regionale del Lazio della F.I.G. in occasione del Trofeo Golfistico Ingegneri previsto il 25 maggio 2019 presso il Golf Nazionale propongono un seminario gratuito su sport, ambiente, turismo ed urbanistica al fine di evidenziare gli effetti del golf sul territorio. Durante il seminario saranno affrontati i seguenti argomenti:

-il campo da golf come strumento di riqualificazione ambientale, portando ad esempio le numerose discariche trasformate in impianti per il golf

-la compatibilità con la tutela delle falde acquifere (Evian, Fiuggi, etc.) procedure urbanistiche per la realizzazione e sviluppo degli impianti

-l’indotto del turismo golfistico nel Lazio

-il fenomeno Ryder Cup

-Altri argomenti da definire


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

09/05/2019 - Seminari - inizio 09/05/2019

SEM.164 - - Seminario Aspetti Generali e Novità relative al Piano Governativo Impresa 4.0

La Commissione Building Automation e Processi Industriali, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone in data 09-05-2019 ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sugli aspetti generali e novità sul piano Governativo Impresa 4.0 e sul ruolo dell’ingegnere con relativi casi applicativi.

Sarà inoltre occasione per presentare le attività dello sportello impresa 4.0 istituito presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia Roma.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

08/05/2019 - Seminari - inizio 08/05/2019

SEM.165 - - Seminario Valutazione e Certificazione degli immobili – Prima parte

La Commissione Estimo Immobiliare Civile e Industriale istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma propone agli iscritti un seminario tecnico che si terrà l’8 Maggio 2019 finalizzato allo studio delle più recenti metodiche di valutazione e certificazione degli immobili.

 

Il seminario è il primo di un ciclo di due che si propone di consolidare ed integrare le conoscenze di base e le abilità necessarie ad applicare i metodi di valutazione immobiliare riconosciuti dagli Standard nazionali e internazionali nonché a definire gli elementi di conformità urbanistica, catastale e tecnico-edilizia necessarie a sostenere tecnicamente la valutazione economica e valutare tecnicamente la legittimità della circolazione dei beni.

Destinatari del seminario sono i professionisti e gli operatori che vogliano arricchire ed aggiornare le proprie conoscenze in materia di transazioni immobiliari.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

07/05/2019 - Seminari - inizio 07/05/2019

SEM.155 - - Seminario Radiazioni non ionizzanti

La direttiva 2013/35/UE riguarda, analogamente alla direttiva 2013/59/UE per la radiazioni ionizzanti, le disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici). Il DLgs. 81/2008, in recepimento della 2013/35/UE ha reso obbligatori i controlli nei luoghi di lavoro; la Legge Quadro 36/2001 si riferisce all'esposizione della popolazione. L’ambito di applicazione della direttiva include tutti gli effetti biofisici diretti e gli effetti indiretti noti, provocati dai campi elettromagnetici. I valori limite di esposizione (VLE) stabiliti nella direttiva riguardano soltanto le relazioni scientificamente accertate tra effetti biofisici diretti a breve termine ed esposizione ai campi elettromagnetici.

Il datore di lavoro deve valutare tutti i rischi per i lavoratori derivanti dalla esposizione ai campi elettromagnetici sul luogo di lavoro e, se del caso, misurando o calcolando i livelli di tali campi elettromagnetici.

Il datore di lavoro deve garantire che i lavoratori  esposti ai rischi derivanti dai campi elettromagnetici sul luogo di lavoro  siano informati e formati sul tipo di rischio.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

07/05/2019 - Seminari - inizio 07/05/2019

SEM.156 - - Seminario I Mobility as a Service (MaaS) in Italia: tra "proclami" e "realtà"

Nel settore della mobilità sono in atto forti cambiamenti: cambiano le abitudini e le modalità di spostamento, si sta andando verso una mobilità multimodale e condivisa. Sul mercato sono presenti nuovi intermediari e nuove forme di erogazione dei servizi di mobilità. Cambiano i mezzi per spostarsi, i veicoli sono sempre più ecologici e dotati di sistemi di assistenza alla guida molto sofisticati, preludio dei veicoli “automatici” ed “autonomi”.

Ma soprattutto le persone che si spostano, i “movers” e/o “drivers” di ultima generazione vogliono essere sempre connessi ed informati.

A questi cambiamenti e “desiderata” danno una risposta i MaaS (Mobility as a Service), sistemi di servizi per la mobilità innovativi, in grado di soddisfare le richieste online anche e soprattutto mediante “smartphone”.

Il seminario, grazie ai contributi dei principali “attori” nazionali, cercherà di chiarire e di fare un quadro sufficientemente “realistico” dell’attuale stato dell’arte in Italia dei MaaS


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

06/05/2019 - Seminari - inizio 06/05/2019

SEM.167 - - Seminario La Barriera Architettonica: Diagnosi tecnico giuridica e risvolti sociali. (3 cfp)

La commissione “Ascensori” e la commissione “L’accessibilità nell’Edilizia” istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, il  06 Maggio 2019  propone ai propri iscritti un seminario tecnico gratuito sul tema: La Barriera Architettonica: Diagnosi tecnico giuridica e risvolti sociali.

Il convegno ha lo scopo di illustrare come il tema delle barriere architettoniche non sia solo un aspetto prettamente tecnico rivolto esclusivamente ai progettisti, sia nel campo delle nuove costruzioni, ristrutturazione e/o adeguamenti, ma come esso abbia dei risvolti sia in campo sociale che giuridico.

L'evento formativo vuole analizzare, nella prima parte del convegno, come il concetto di disabilità negli anni si sia evoluto, trasformato, ampliando in modo esponenziale i propri confini, vuole esporre come l'accessibilità sia divenuto un elemento primario per la vita sociale di tutti indipendentemente dall'età o dalle condizioni fisiche sensitive o cognitive.

Nella seconda parte del convegno verranno affrontate possibilità progettuali che permettano di non considerare la parola accessibilità un concetto impossibile per la nostra vita quotidiana. Verranno approfondite le tematiche giurisprudenziali sia dal punto di vista  penale sia civile.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

03/05/2019 - Seminari - inizio 03/05/2019

SEM.133 - - 3° seminario: Impatto delle infrastrutture sul consumo di suolo e sulle condizioni di rischio idrogeologico (3 CFP)

La Commissione “Dissesto Idrogeologico”, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con ISPRA nell’ambito del Progetto SOIL4LIFE propone agli iscritti un ciclo di seminari gratuiti di approfondimento sul consumo del suolo, le trasformazioni territoriali e sulle infrastrutture.

La crescita del sistema infrastrutturale è tra i principali fattori di trasformazione del territorio italiano degli ultimi anni, che ha visto importanti interventi infrastrutturali, in particolare nel Centro

Nord.

Questa trasformazione, che si aggiunge alla crescita di vaste zone periurbane e urbane a bassa densità, produce un impatto sul suolo e sulla frammentazione e fragilità degli habitat, che rende meno resiliente il territorio, anche alla luce delle variazioni climatiche.

Da una parte infatti lo sviluppo della rete infrastrutturale italiana produce frammentazione e impermeabilizzazione contribuendo ad incrementare il rischio, dall’altra lo stesso sistema di infrastrutture è soggetto a questo elevato livello di esposizione, con un elevato costo diretto di ripristino e messa in sicurezza e indiretto di interruzione di collegamento e di isolamento ad esso associato.

Una gestione sostenibile del territorio deve considerare queste trasformazioni alla luce delle condizioni di rischio idrogeologico presenti e future, e dagli impatti che questo sviluppo infrastrutturale

può comportare.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

29/04/2019 - Seminari - inizio 29/04/2019

SEM.129 - - “Ciclo di 2 seminari di aggiornamento per coordinatori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Modulo I” (8 CFP partecipando ad entrambi gli eventi)

L’aggiornamento dei coordinatori di 40 ore da effettuare nell’arco di 5 anni è organizzato con moduli da 8 ore all'anno (diviso in 2 incontri da 4 ore) per i 5 anni previsti. Pertanto il MODULO I fa parte di un piano di formazione quinquennale studiato per consentire un aggiornamento completo sugli argomenti in materia.
NON E' POSSIBILE FREQUENTARE 2 VOLTE LO STESSO MODULO.
La Frequenza è obbligatoria. I 2 seminari di aggiornamento della durata globale di 8 ore, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, è valido, solo ed esclusivamente con la partecipazione per l'intera durata di entrambi i seminari (Commissione per gli Interpelli, Interpello n.19/2014), per:
- L’aggiornamento dei Coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori (CSP/CSE);
- L’aggiornamento dei RSPP per tutti i macro settori di attività ATECO (nn. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9);
- Il riconoscimento di 8 CFP (ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia).
Si precisa per gli RSPP che, come previsto dall'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, l’aggiornamento attraverso seminari è consentito fino al raggiungimento del 50% delle 40 ore di aggiornamento quinquennale (pari a 20 ore). L’aggiornamento per il residuo 50% delle ore previste (pari a 20 ore) deve essere effettuato con frequenza di corsi di aggioranmento.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita di entrambi i seminari.
L’iscrizione è obbligatoria sul sito dell’Ordine alla pagina:
https://www.ording.roma.it/formazione/index.aspx
L’aggiornamento di 40 ore per i coordinatori e per i RSPP, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni e Provincie Autonome del 7 luglio 2016, potrà essere conseguito nell’arco del proprio quinquennio con una delle seguenti modalità:
1) Partecipando, a ridosso della scadenza del proprio quinquennio, al 1° ed al 2° corso di aggiornamento ciascuno della durata di 20 ore;
2) Partecipando a cinque corsi gratuiti annualmente erogati dall’ordine in forma gratuita, in moduli da 8 ore ciascuno. A titolo esemplificativo, si riporta il calendario di massima del piano formativo dei corsi erogati per moduli:
CICLO DI AGGIORNAMENTO CONCLUSO
- I modulo da ottobre 2013 - a luglio 2014; (35 edizioni svolte) CONCLUSO
- II modulo da ottobre 2014 - a luglio 2015; (43 edizioni svolte) CONCLUSO
- III modulo da ottobre 2015 - a luglio 2016; (34 edizioni svolte) CONCLUSO
- IV modulo da ottobre 2016 - a luglio 2017; (31 edizioni svolte) CONCLUSO
- V modulo da ottobre 2017 - a settembre 2018. (27 edizioni svolte) CONCLUSO
CICLO DI AGGIORNAMENTO ATTUALE
- I modulo da ottobre 2018 - a luglio 2019;
- II modulo da ottobre 2019 - a luglio 2020;
- III modulo da ottobre 2020 - a luglio 2021;
- IV modulo da ottobre 2021 - a luglio 2022;
- V modulo da ottobre 2022 - a settembre 2023.
3) Partecipando ad uno dei due corsi da 20 ore e ad almeno tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, indicati al punto precedente;
4) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad almeno uno dei due corsi di aggiornamento di 20 ore;
5) Partecipando a seminari, validi ai fini dell’aggiramento CSP, CSE e RSPP, per un massimo di 20 ore e ad tre dei corsi gratuiti erogati in moduli da 8 ore ciascuno, di cui al punto 2.
Si precisa che l’aggiornamento delle due figure CSP/CSE ed RSPP prevede un monte totale di 40 ore di aggiornamento con cadenza quinquennale. Pertanto, l’attività di coordinatore e di RSPP potrà essere svolta se il previsto aggiornamento (40 ore) è stato conseguito nel corso dei 5 anni precedenti all’assunzione dell’incarico ed all’intero periodo del suo svolgimento.


PROGRAMMA

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

 

 

Home > formazione > seminari dell'Ordine
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve