04/10/2010 - Comunicazioni dell'Ordine

Orientamento Imprenditoriale: ingegneri imprenditori grazie ai servizi dell’Ordine

Il 6 luglio scorso, in occasione del seminario che si è tenuto presso la sala convegni dell’Ordine degli Ingegneri di Roma, oltre ad essere state presentate le attività del Parco Scientifico Pa.L.Mer. (Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale) che ha permesso ai colleghi intervenuti di visitare l’impianto solare termico Terme di Pompeo, un impianto fotovoltaico a concentrazione in zona Ferentino ed un impianto avente diversi problemi di progettazione come caso da evitare (tutti impianti realizzati dal Parco stesso), è stato presentato il caso di successo di un’impresa nel campo delle energie rinnovabili, formata da tre ingegneri intercettati all’Ordine, durante il Corso di Formazione Imprenditoriale. In occasione di Think Bic Creatività, sostenibilità e competitività tenuto all’Auditorium Ara Pacis, a Roma il 28 maggio scorso, la società dei colleghi (Energie Etiche) è stata riconosciuta come una delle 100 aziende europee più eco innovative ed è entrata a far parte di Ecolink+ Business Club, progetto finanziato dalla Commissione europea che permetterà di presentare l’idea di impresa a livello europeo, l’impresa potrà usufruire di un periodo di pre-incubazione presso il Tecnopolo tiburtino avendo sviluppato una soluzione eco-friendly nel settore minieolico, sviluppando e brevettando un servizio per la riduzione dei tempi di rilevazione del vento, che permette di superare la barriera esistente legata ai tempi e costi dell’analisi anemometrica, i colleghi hanno così potuto avviare una collaborazione con ESA (european Sapce Agency) ed ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) al fine di sviluppare il loro servizio.

Un caso di successo nato con i servizi dell’Ordine degli Ingegneri di Roma, il Corso infatti, così come l’accordo con tre Enti della Regione Lazio a supporto dei colleghi (tra cui Bic Lazio, l’Ente che ha organizzato l’evento dell’Ara Pacis e che ha incubato l’impresa dei colleghi al Tecnopolo), rientrano nelle attività dello Sportello Orientamento Imprenditoriale, gestito dall’ing. Fabio Polizzi (fareimpresa@ording.roma.it), che si pone l’obiettivo di promuovere verso i propri iscritti le possibilità cui possono accedere i colleghi, quali strumenti economico/finanziari disponibili sul mercato (leggi, bandi ed altre agevolazioni), al fine di favorire una propria attività imprenditoriale, oltre a contribuire a diffondere la “cultura di impresa”.

Nei prossimi giorni prenderà il via la terza edizione del corso, che prende spunto dal notevole risultato dello scorso anno, che ha visto diversi colleghi partecipanti mettersi in proprio con discreto successo, e' stato organizzato per affrontare l'argomento dalla base ovvero dall'idea di impresa, si imparerà la conoscenza e la predisposizione di un business plan e si concluderà con gli strumenti finanziari a cui si possono rivolgere i neo imprenditori, nonché degli accordi stipulati dall' Ordine con tre grandi Enti Regionali per dare un sostegno ad una nuova e personale attività professionale.

Home > Comunicazioni dell'Ordine > Orientamento Imprenditoriale: ingegneri imprenditori grazie ai servizi dell’Ordine
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve